Menu
Cerca
l'ordine del giorno

Zona rossa, la richiesta di Ribolla a Palazzo Frizzoni: «Si riduca la Tari alle attività chiuse»

Il deputato e consigliere comunale della Lega già tre settimane fa aveva avanzato una richiesta analoga, a beneficio di baristi e ristoratori

Zona rossa, la richiesta di Ribolla a Palazzo Frizzoni: «Si riduca la Tari alle attività chiuse»
Politica Bergamo, 02 Aprile 2021 ore 11:21

«Il Comune di Bergamo riduca la Tari alle attività commerciali colpite dalle chiusure». È la richiesta avanzata dal deputato e consigliere comunale della Lega Alberto Ribolla, che nel merito ha presentato un ordine del giorno al bilancio di previsione in discussione a Palazzo Frizzoni.

«In seguito alla chiusura di un gran numero di attività in virtù della zona rossa – aggiunge – condivido in toto la richiesta delle associazioni dei commercianti affinché la Tari sia ridotta, come già avvenuto lo scorso anno».

Nel merito, il consigliere leghista aveva già avanzato un’analoga richiesta tre settimane fa, a beneficio in particolare dei baristi e dei ristoratori bergamaschi.

«Il Comune di Bergamo – continua Ribolla -, tramite il cosiddetto fondone stanziato dal Governo su richiesta della Lega, sia con le risorse dell’avanzo 2020 che sia quelle in arrivo per il 2021, ha il dovere di andare incontro alle attività chiuse riducendo questa imposta perché queste, per l’appunto, non producono rifiuti. Al contempo lavorerò a Roma affinché le risorse stanziate dall’Esecutivo possano essere aumentate».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli