5 giugno 2020, La Lombardia è dei giovani - InfoDay Bando e Forum

5 giugno 2020, La Lombardia è dei giovani - InfoDay Bando e Forum
08 Giugno 2020 ore 17:26

Un’intera giornata dedicata ai giovani

 

Regione Lombardia e ANCI Lombardia hanno deciso di dedicare un’intera giornata ai giovani.

Con questo intento, hanno organizzato per venerdì 5 giugno 2020 l’Infoday, suddiviso in due sessioni:
– L’Infoday Bando, al mattino, per presentare il bando “La Lombardia è dei giovani” 2020, approvato con Decreto n. 5673 del 13 maggio 2020, in attuazione della DGR n. XI/3002 del 30 marzo 2020;
– L’Infoday Forum, al pomeriggio, con uno spazio aperto al confronto sulle proposte per la nuova legge regionale per i giovani.

Ha aperto i lavori l’Assessore Regionale allo Sport e Giovani di Regione Lombardia, Martina Cambiaghi, che ha ringraziato i presenti e ha ricordato l’obiettivo principale del percorso intrapreso l’anno scorso, ovvero il coinvolgimento del maggior numero di giovani che, attraverso le loro idee e iniziative, possano formulare proposte per una legge regionale dedicata alle politiche per i giovani, da redigere con i giovani.
Successivamente la dr.ssa Minghetti, della Direzione Sport e Giovani di Regione Lombarda, ha presentato il nuovo Bando, che vede ancora ANCI Lombardia come partner di Regione e che si prefigge come finalità la realizzazione di interventi finalizzati a:
Orientamento al lavoro e sostegno nei periodi di transizione studio/lavoro –lavoro/lavoro; acquisizione e valorizzazione di soft skills, nuove competenze.
Valorizzazione di reti, hub e/o spazi pubblici di aggregazione giovanile, rivitalizzazione delle periferie e degli spazi pubblici con ricadute sui giovani.

Questi progetti dovranno inoltre generare un effetto moltiplicatore sul territorio e prevedere una sostenibilità a medio/lungo termine.
Verranno finanziati progetti locali ripartiti fra le 11 Province lombarde e la Città Metropolitana di Milano e un progetto a valenza regionale. La dotazione finanziaria messa a disposizione per il presente bando è pari a EURO 1.253.059,00, di cui:
EURO 200.159,00 per un progetto a valenza regionale;
EURO 1.052.900,00 da ripartire fra le 11 Province lombarde e la Città Metropolitana di Milano.
Terminata l’analisi delle caratteristiche, risorse ed opportunità del Bando, vi è stato un momento di confronto tra le parti intervenute, per chiarire alcuni aspetti e approfondire diverse tematiche.

Nel corso del Forum pomeridiano, ANCI Lombardia e Regione Lombardia hanno dato spazio ai giovani, attraverso la pubblicazione degli esiti del sondaggio “Yoursay!”, realizzato da Regione lo scorso inverno. Al sondaggio hanno partecipato più di 10.000 giovani lombardi, che hanno detto la loro su sport, istruzione, lavoro, famiglia, cultura e tempo libero e mobilità.

E’ quindi intervenuta la Presidente della Consulta Informagiovani di ANCI Lombardia, Carmen Russo, che ha riscosso grandi apprezzamenti grazie ad un intervento che ha messo in luce la sua esperienza e sensibilità verso le problematiche dei giovani. La sua relazione, condivisa con i colleghi della Consulta Informagiovani, ha evidenziato alcuni temi che saranno ribaditi nel corso della redazione della legge regionale (governance, standard di qualità, capacità di lettura dei bisogni, ascolto, coordinamento tra istituzioni).
Sono quindi intervenuti alcuni giovani Amministratori della Consulta ANCI Giovani, presieduta da Valentina Ceruti, che ha introdotto tre tematiche giudicate prioritarie: lavoro, partecipazione, collaborazione con il Terzo settore.
I giovani intervenuti (Cristian Locatelli, Matteo Pedrazzoli, Lucia Mantegazza, Giorgio Mantoan, Vittorio Gattari e Vincenzo Di Paolo), hanno dato prova di capacità e competenza, con considerazioni e proposte che hanno riscosso grande plauso tra i presenti.
Al termine, il Presidente della VII Commissione Consiliare regionale, Curzio Trezzani, presente al Forum, ha espresso soddisfazione per l’iniziativa e ha ricordato il lavoro svolto dal gruppo di lavoro istituito al Pirellone, impegnato da tempo su una proposta di risoluzione da portare in Consiglio, in vista della redazione della nuova legge regionale.
La Coordinatrice delle due Consulte di ANCI Lombardia, Vismara, chiudendo i lavori, ha precisato che quella di oggi è solo una tappa del percorso. Il confronto continua e le Consulte decideranno l’agenda delle prossime settimane, per proseguire le attività di ascolto e di proposta, in collaborazione con i giovani e  con Regione Lombardia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia