Covid-19: accorgimenti da seguire anche nel mese di settembre

Covid-19: accorgimenti da seguire anche nel mese di settembre
28 Settembre 2020 ore 13:01

Il peggio sembra passato, ma le precauzioni non sono mai troppe. Da un lato è vero che non si è più costretti a stare in casa, ma è anche vero che il libero arbitrio è spesso poco sensibile.

Si è avuto modo di vedere bene come il Covid-19 sia veloce a diffondersi, e in maniera aggressiva. Di conseguenza, meglio un accorgimento in più che uno in meno, almeno fino a quando non ci dichiareranno completamente fuori pericolo.

Per fortuna i presidi si trovano ora con facilità, e su recensioneitalia potete scoprire quali sono le farmacie più apprezzate dagli utenti, così come i negozi che vendono prodotti per l’igiene, che in questo momento è più importante che mai.

La sezione dedicata a Cosmetici & Cura Personale vi permetterà di vivere anche questi momenti con più serenità, scoprendo chi offre i prodotti migliori e più sicuri.

I casi nel mondo sono più di 28 milioni, e per quando i pronostici sembrano indicare l’uscita progressiva dell’Italia, sempre meglio un occhio di riguardo in più, nel rispetto proprio e del prossimo.

Ecco alcuni accorgimenti da continuare a seguire nel mese di settembre per evitare di peggiorare la situazione:

  • Indossare la mascherina nei luoghi pubblici
  • Disinfettarsi spesso le mani
  • Evitare luoghi troppo affollati
  • Limitare l’uso dei mezzi pubblici
  • Sottoporsi al tampone in caso di dubbio

Indossare la mascherina nei luoghi pubblici

Questa è forse la precauzione più semplice da seguire in quanto ancora obbligatoria. In centri commerciali, al ristorante, al mercato: la mascherina è ancora obbligatoria, ed è bene indossarla correttamente coprendo sia naso che bocca.

Se avete una mascherina di stoffa lavatela spesso, mentre se usate quelle usa e getta cambiatele di frequente.

Disinfettarsi spesso le mani

Anche in questo caso tutto è reso più semplice dal fatto che i negozi possiedono dispenser all’entrata con gel idroalcolico. In ogni caso è buona norma munirsi di un gel personale in modo da averlo sempre a portata di mano, anche in quei casi in cui non ci si deve recare dentro negozi ma comunque in luoghi pubblici.

Evitare luoghi troppo affollati

In questo caso si parla di buon senso. Evitare i luoghi troppo affollati è senza dubbio una delle cose che aiuteranno di più a evitare eventuali altri contagi. Le discoteche sono state nuovamente chiuse, ma possono essere tanti i luoghi dove si possono presentare assembramenti, ed è in quel caso a discrezione della singola persona scegliere come muoversi. Pensate che una rinuncia fatta oggi sarà tanto di guadagnato domani.

Limitare l’uso dei mezzi pubblici

Allo stesso modo, se possibile, limitate l’utilizzo dei mezzi pubblici, e indossate sempre la mascherina al loro interno, come richiesto. Se il luogo che dovete raggiungere non dista molto, può essere un’occasione per camminare a piedi e fare un po’ di movimento, o per usare la bicicletta, unendo alla sicurezza un fattore ecologico.

Sottoporsi al tampone in caso di dubbio

In tutti quei casi in cui abbiate anche solo il dubbio di avere contratto il Covid-19, sottoponetevi senza esitazioni al tampone. Richiede poco tempo, e vi toglierete un bel peso, facendo un gesto utile e giusto per voi, per i vostri cari, e in generale per tutte le persone che potreste incontrare giornalmente.

Lo stesso discorso vale se siete tornati da un viaggio: se anche non risulta obbligatorio sottoporsi al tampone di ritorno da ogni meta, di certo è consigliato, soprattutto se i luoghi visitati erano molto turistici e affollati.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia