Toyota Yaris, la piccola ibrida disponibile anche presso le concessionarie di auto usate

Toyota Yaris, la piccola ibrida disponibile anche presso le concessionarie di auto usate
28 Dicembre 2020 ore 11:04

Cambiare macchina per un modello ibrido o elettrico, un’ottima idea per chi si vuole avvicinare al mondo delle auto a basso impatto ambientale. L’ampia diffusione, soprattutto per quanto riguarda l’ibrido, di vetture di questo tipo, permette oggi di trovare ottime offerte anche nell’usato. Per altro tra le auto ibride oggi la proposta di modelli è molto ampia, a partire da quella di Toyota che con la sua Yaris permette anche ai neopatentati e alle famiglie di avere a disposizione un’auto a basso impatto ambientale.

Perché preferire l’ibrido

La piccola Yaris
Perfetta anche usata

Le auto ibride offrono una pratica alternativa al classico motore termico, che da più parti è dichiarato eccessivamente inquinante. La Toyota Yaris è, nel mondo delle ibride, uno tra i modelli più apprezzati non solo in Italia. Si tratta infatti di un’utilitaria compatta, molto comoda e non ingombrante, che offre comunque spazi interni sufficienti per una coppia o per una piccola famiglia, senza dover rinunciare alla comodità interna all’abitacolo. La guida è disponibile solo in versione con cambio automatico, con in più il vantaggio di motorizzazioni adatte anche ai neopatentati; una soluzione particolarmente comoda, anche per chi desidera utilizzare questo modello per andare in ufficio o per circolare in città. Il motore ibrido a benzina garantisce un sufficiente risparmio sull’inquinamento prodotto da poter utilizzare l’auto in quasi tutti i periodi di blocco del traffico. Tra le auto usate in concessionaria i modelli di Yaris disponibili sono solitamente in numero ridotto, è quindi consigliabile approfittare rapidamente delle offerte più interessanti, prima che vengano vendute.

Toyota Yaris, regina di sicurezza

Dove trovare le offerte dell’usato
L’ibrido che convince

La Yaris è uno dei modelli più piccoli della casa giapponese, che offre anche modelli più grandi, all’interno di una gamma completamente ibrida. Nonostante si tratti di un’utilitaria, offre un’ottima sicurezza in abitacolo, come risulta dai test a livello europeo. Risulta quindi perfetta da utilizzare anche in città, offrendo anche un basso impatto sull’ambiente, garantito dal motore ibrido. Si tratta di una tecnologia che sfrutta in modo intelligente il motore elettrico, che funge solo da appoggio a quello termico. Nei fatti non si circola mai con il solo motore elettrico, ma accoppiando le due tecnologie si diminuiscono in maniera importante i fumi. Il motore elettrico è garantito per 10 anni dalla casa madre, questo tipo di garanzia è valido anche dopo la prima immatricolazione, quindi anche per chi sceglie l’auto usata.

L’inquinamento da auto in Italia

Un problema che coinvolge tutti
I vantaggi dell’ibrido

Ormai da diversi anni l’inquinamento nelle città italiane è in costante aumento, nonostante i tentativi di diminuirlo attraverso l’istituzione di giornate a traffico ridotto. La soluzione ad oggi più promettente è quella che si rivolge verso mezzi di trasporto meno inquinanti, come ad esempio le auto ibride. Per molti italiani le vetture completamente elettriche sono considerate ancora poco utilizzabili, non solo per quanto riguarda i chilometraggi massimi raggiungibili con ogni ricarica, ma anche per una questione di prezzi. Sotto questo punto di vista l’ibrido è una soluzione allettante, perché consente di ridurre i fumi prodotti, senza alcun tipo di limitazione sugli spostamenti quotidiani.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità