Regione Lombardia

Anelli: "Ecco le regole per la ripartenza in Lombardia"

Il capogruppo Lega al Pirellone ha spiegato quali sono secondo lui le regole per poter ripartire.

29 Settembre 2020 ore 10:51

Dopo l’annuncio del Piano Marshall da 3,5 miliardi di euro per la Lombardia, ora quello che serve per ripartire è la semplificazione. Lo afferma il capogruppo Lega in consiglio regionale, Roberto Anelli. 

GUARDA IL VIDEO:

Le regole del capogruppo Anelli per ripartire

Un piano di dimensioni mai viste, con un investimento pari a 3,5 miliardi di euro è quello che Regione Lombardia ha pensato per rilanciare il suo territorio. “Lo abbiamo ribattezzato Piano Fontana. – afferma Anelli – Abbiamo dato un grande aiuto alle amministrazioni comunali ma non solo, perché investire 3 miliardi e mezzo in opere pubbliche vuol dire far lavorare le imprese del territorio, aumentare il PIL ridando così energia e impulso alle attività economiche”.

“Speriamo di poter inaugurare il taglio di alcuni dei cantieri finanziati già tra fine ottobre ed inizio novembre. Dato che alcuni comuni sono già pronti per fare i lavori”.

Tema semplificazione

Il capogruppo Anelli ha parlato anche di semplificazione, e dell’ultima legge proposta in Consiglio Regionale.

“Con l’ultimo provvedimento abbiamo cercato di ridurre i tempi di attesa per determinate autorizzazioni necessarie per avviare alcune tipologie di lavoro. Speriamo venga accolto dal governo centrale perché ci possa essere una modifica delle leggi anche a livello nazionale”.

La novità del silenzio assenso

Uno dei provvedimenti introdotti è inoltre quello del “silenzio assenso”:

“Con l’approvazione di questo provvedimento quando alcune aziende o ditte presenteranno la domanda per l’inizio dei lavori, se non riceveranno risposta dalle amministrazioni entro una certa data potranno procedere con i cantieri. Ci rendiamo conto che possa essere in parte una forzatura, ma è ciò di cui il nostro territorio ha bisogno ora per ripartire”.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia