Viaggia in sicurezza

Freni auto: manutenzione, consigli e precauzioni

La manutenzione dell'impianto frenante può essere effettuata da chiunque nel proprio garage

Freni auto: manutenzione, consigli e precauzioni
29 Giugno 2020 ore 14:24

I freni sono ovviamente dei componenti molto importanti per un’autovettura. Dalla loro corretta manutenzione consegue la sicurezza di chi viaggia.
Ogni automobile è dotata di pinze, pastiglie e dischi freno, tutti elementi essenziali dell’impianto frenante. Quando l’automobilista schiaccia il pedale dei freni, le pastiglie vengono premute contro il disco, facendo rallentare la ruota.

 

Freni auto, ogni quanto effettuare la manutenzione

 

Il controllo dei freni dell’autovettura andrebbe effettuato ogni 15.000 chilometri. In alcuni casi, però, l’impianto si può deteriorare anche più velocemente. Ad esempio, la guida della vettura a pieno carico, l’affrontare spesso ripide discese, guidare lungo strade particolarmente polverose o costiere, ricche di salsedine, può logorare o danneggiare freni, pastiglie e pinze.
I campanelli d’allarme sono, oltre all’accensione dell’apposita spia nel cruscotto della vettura, anche la rumorosità durante la frenata e l’eccessivo surriscaldamento dell’impianto.
Ritardare la sostituzione di un componente usurato può compromettere l’efficacia di tutto l’impianto.

 

Pinze, dischi e pastiglie

 

Se le pinze funzionano male, ci sono dei segnali molto comuni: perdite di fluido dei freni, scarsa economia di carburante, auto che tende a sbandare, suoni strani durante la frenata. Se si notano alcuni di questi problemi, è probabile che le pinze freno siano bloccate. Anche dischi e pastiglie devono essere costantemente monitorati: raggiunto un determinato limite di usura vanno immediatamente sostituiti.
I dischi freno, tuttavia, sono realizzati in modo tale che l’abrasione sia sempre superiore alla pastiglia. In linea generale è necessario effettuare il cambio dei dischi ogni 80.000 km e dopo aver sostituito le pastiglie due volte. Soprattutto, quando si controllano le pastiglie è consigliabile verificare sempre lo spessore dischi freno. E accertarsi che non ci siano rigature o che non ci sia uno scalino.

 

I vantaggi della manutenzione “fai da te”

 

I dischi freno possono essere sostituiti da chiunque nel proprio garage. Basta sollevare il veicolo avvalendosi di un cric, rimuovere la ruota e intervenire.
Dove si possono trovare ricambi di alta qualità? Topautoricambi.it offre varie possibilità in materia di ricambi auto. A chiunque cerchi ricambi auto di qualità ottima ma non troppo costosi, offre pinze, dischi freno, pastiglie, lubrificanti e additivi, vari kit di riparazione e tutto ciò che serve per la manutenzione del proprio veicolo.
Quando si sostituiscono i dischi freno, si consiglia di cambiare anche le pastiglie dei freni e le pinze perché quelli vecchi potrebbero essere degradati.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia