Follia al raduno

Fast and furious sulla Statale: tutti identificati, tolti 115 punti patente

Evento per gli appassionati di tuning annullato, così qualcuno s'è "sfogato" in strada...

26 Gennaio 2020 ore 10:25

Tutto era nato da una raduno privato di auto-tuning nella bassa bergamasca, il Treviglio street meet, all’ultimo annullato: centinaia gli automobilisti e appassionati di automobili modificate già arrivati in zona, e qualcuno s’era fatto prendere la mano, sfogandosi in strada…

Tutti identificati, tolti 115 punti

Ora i protagonisti sono stati identificati e multati. La Polizia Locale di Caravaggio ha concluso l’accertamento amministrativo decurtando in totale oltre 100 punti alle patenti dei responsabili.

Fra l’11 e il 12 ottobre 2019 sulla rotatoria di via Treviglio, in prossimità dell’area commerciale, centinaia di persone si accalcarono sul ciglio della strada per vedere caroselli ed evoluzioni di auto ad alta velocità, che solo per miracolo o fortuna non portarono a feriti o morti, dal momento che neppure le più elementari misure di sicurezza furono poste in atto.

Fast and furious sulla Statale

Questo il bilancio per quanto concerne il solo codice stradale: 14 auto sanzionate per 28 violazioni contestate. A tutti i conducenti è stata contestata la velocità pericolosa in intersezione. Alla velocità pericolosa si aggiungono le mancate precedenze, il mancato rispetto della distanza di sicurezza e le manovre pericolose, per un totale di euro 2.930 di multa e 115 punti di patente decurtati.

C’è anche un minore

Nel novero c’è anche un minorenne di Treviglio, alla guida dell’unico motorino multato: è entrato in rotatoria senza dare precedenza, impennando, girando ad alta velocità, sorpassando due veicoli contemporaneamente per esibirsi in una guida pericolosa che ha rischiato di travolgere un pedone.

Da GiornalediTreviglio.it

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve