Corsa al feticcio

Morgan mette all'asta il foglio del testo modificato a Sanremo. Boom di offerte, ecco quanto vale

Il foglio incriminato partiva da un valore di cinque euro e ha già sfondato il tetto dei tremila, con possibile volata finale, anche grazie allo zampino di Barbara D'Urso.

Morgan mette all'asta il foglio del testo modificato a Sanremo. Boom di offerte, ecco quanto vale
23 Febbraio 2020 ore 07:45

Nonostante la vittoria di questo Sanremo 2020 sia ufficialmente andata a Diodato, a “far rumore” è l’affaire Morgan Bugo: che non accenna a scemare. “Le brutte intenzioni, la maleducazione…” ormai il testo rivistato dal musicista monzese e cantanto a tradimento in diretta sul palco dell’Ariston – che ha portato il compagno Bugo ad abbandonare la scena – è diventato un inno nazionalpopolare nonché oggetto di innumerevoli meme sul web. Da qui l’idea di rendere il feticcio un trofeo ambito da mettere all’asta…per beneficienza s’intende. Grazie alla collaborazione di Barbara D’Urso si è quindi scatenata la corsa all’offerta.

All’asta il testo di Sanremo modificato da Morgan

L’annuncio della messa all’asta su Ebay del foglio di carta “incriminato”, su cui Marco Castoldi ha riscritto il testo di Sincero, è stato dato in diretta a Live #noneladurso, domenica 16 gennaio 2020, in occasione di un’ospitata di Morgan, che ha rilanciato l’iniziativa anche dai propri profili social.

“Le brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa”, “ma tu sai solo coltivare invidia”, “ringrazia il cielo se sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro e questo sono io”. Questo il foglietto con le parole, scritte a mano sopra il testo originale, che il web si sta contenendo. 

A che cifra siamo?

A quanto pare il cantautore e la D’Urso ci hanno visto davvero lungo, perché la “corsa al feticcio” – che si concluderà il 22 febbraio – ha funzionato. Il valore del bigliettino si è impennato, partendo da un valore base di 5 euro ha già sfondato il tetto dei 3mila euro…e non è da escludere che durante la volata finale cresca ancora.

E Bugo?

Bugo ha invece adottato un atteggiamento low-profile, decisamente più sulle sue corde, e non rivendica alcuna paternità sul feticcio che gli astanti si stanno contendendo, nonostante fosse proprio lui l’involontaria musa ispiratrice dei versi. 

Da Prima Monza

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia