Manovra funesta

Una 46enne ingrana la retro e finisce nel giardino condominiale con la sua Mercedes

Probabilmente la marcia è stata ingranata per sbaglio, poi dev'essere scattato un fatale momento di panico.

Una 46enne ingrana la retro e finisce nel giardino condominiale con la sua Mercedes
02 Luglio 2020 ore 00:09

Si è ritrovata con l’auto nel giardino di un condominio, dopo aver abbattuto con la sua Mercedes recinzione in muratura e siepe di pertinenza della palazzina. Il classico incidente per il quale – una volta accertato che nessuno si è fatto male, e fortunatamente è questo il caso – resta lo sbigottimento per la curiosa dinamica.

Con la Mercedes abbatte il muro condominiale

Da Prima la Riviera

L’incidente è avvenuto due giorni fa, lunedì 29 giugno, in via Tumiati, a BordigheraUna donna di 46 anni, della provincia di Piacenza, ha abbattuto parte di un muro, entrando con l’auto nella siepe, a causa di una probabile errata manovra. La vettura era parcheggiata all’angolo con via Piave, quando la conducente ha inserito la retromarcia, radendo al suolo il muro condominiale.

Sono in corso accertamenti sulla dinamica del sinistro. Sarà stata l’aria di mare a confonderla, oppure avrà preso male le misure, o semplicemente una distrazione? Difficile a dirsi… più probabilmente la retromarcia è stata ingranata per sbaglio, poi dev’essere scattato un fatale momento di panico.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia