Sport
VOLLEY A2 MASCHILE

Capolavoro dell'Agnelli Tipiesse, per il secondo anno di fila vince la Supercoppa!

In un Palasport gremito, la formazione allenata da Gianluca Graziosi batte 3-1 Reggio Emilia e alza ancora il trofeo

Capolavoro dell'Agnelli Tipiesse, per il secondo anno di fila vince la Supercoppa!
Sport Bergamo, 08 Aprile 2022 ore 19:28

di Giordano Signorelli

Durante la conferenza stampa della vigilia, il presidente dell'Agnelli Tipiesse Angelo Agnelli aveva chiesto di poter trascorrere una giornata di festa indipendentemente dal risultato finale della Supercoppa fra la sua squadra e la Conad Reggio Emilia. E, grazie anche ai prezzi popolari adottati dal club ospitante, il pubblico ha risposto in massa riempiendo il Palasport quasi in ogni ordine di posto. Poi è chiaro, meglio ancora se dopo la grande festa è l'Agnelli Tipiesse ad alzare il trofeo per la seconda volta consecutiva battendo 3-1 gli emiliani.

Graziosi propone il consueto sestetto con la diagonale Finoli-Padura Diaz, Cargioli e Larizza al centro, Pierotti e Terpin in posto quattro e D'Amico libero, mentre Mastrangelo punta sull'ex Garnica in regia, il figlio d'arte Cantagalli opposto, il bergamasco Cominetti e Held schiacciatori, Zamagni e Sesto al centro e Morgese libero. L'avvio di gara è equilibrato (5-5), poi l'Agnelli scatta sfruttando la sessione i battuta di Padura Diaz (15-9), contiene il rientro di Reggio Emilia e chiude con Larizza (25-23). La Tipiesse in versione caterpillar scava subito il solco nel secondo set (7-2), gestisce bene il cambio palla e raddoppia (25-18, chiusura di Terpin da posto quattro).

Gli emiliani crescono nel terzo parziale, sfruttando anche il parallelo calo dell'Agnelli e dopo aver fallito il primo tentativo di fuga (11-11 ace di Terpin), trovano nel secondo quello buono che vale il +4 conservato sino alla fine (21-25). Nel quarto periodo, sul 14-13 l'Agnelli Tipiesse dà l'accelerata con Larizza (attacco e muro) e spinge sino al 19-14 prima e poi al 25-21 firmato Terpin. E scatta la festa.

Agnelli Tipiesse-Conad Reggio Emilia 3-1
(25-23, 25-18, 21-25, 25-21)

Agnelli Tipiesse: Cargioli 5, Finoli 1, Terpin 21, Larizza 11, Padura Diaz 24, Pierotti 6, D'Amico (L), Mancin. N.e.: Cioffi, Ceccato, Abosinetti, Baldi, De Luca. All. Graziosi.

Conad Reggio Emilia: Garnica 1, Held 16, Sesto 5, Cantagalli 12, Cominetti 22, Zamagni 7, Morgese (L), Catellani, Scopelliti, Mian, Suraci, Marretta. N.e.: Cagni. All. Mastrangelo.

Arbitri: Giuliano Venturi e Mariano Gasparro

Durata set: 29', 25', 38', 24'. Totale 116'

Note: 1906 spettatori, incasso 3.750 euro. Muri 9-9, aces 6-5, errori in battuta 15-17

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter