VOLLEY A1 FEMMINILE

Il classico va all’Igor Gorgonzola Novara. La Zanetti Bergamo cade in tre set

La formazione allenata da Daniele Turino lotta per quasi due set in casa delle più quotate piemontesi, ma non è sufficiente per portare a casa punti

Il classico va all’Igor Gorgonzola Novara. La Zanetti Bergamo cade in tre set
Bergamo, 27 Settembre 2020 ore 23:39

di Giordano Signorelli

Dopo il buon punto conquistato nel precedente turno di campionato contro Scandicci, la Zanetti Bergamo (in foto copertina di Luca Giuliani) torna a bocca asciutta dall’impegno di Novara. La formazione allenata da Daniele Turino – in campo con il medesimo schieramento della prima, ossia con la diagonale Valentin-Luketic, Moretto e Dumancic al centro, Loda e Enright in banda e Fersino libero – lotta praticamente alla pari per due set contro un’altra quotata avversaria come l’Igor Gorgonzola, ma questa volta il match si chiude in tre set.

In apertura si susseguono i capovolgimenti di fronte, con Novara – in campo con Smarzek opposta a Hancock, Chirichella e Washington al centro, Herbots e Bosetti in banda e Sansonna libero – chiamata a rispondere ai colpi di Bergamo e viceversa: ne nasce un avvincente periodo con le rossoblù caparbie ad annullare quattro palle set prima di cedere ai vantaggi per mano dell’ex Smarzek (27-25). Nel secondo set Turino gioca la carta Lanier per Enright, e le bergamasche battagliano fino al 12-11, frangente in cui cedono un po’ di terreno alla squadra di Stefano Lavarini che raddoppia senza patemi (25-20). Nella terza frazione dentro anche Mio Bertolo per Moretto ma, come nel periodo precedente, sull’11-8 le piemontesi annullano e fanno loro il clasico (25-15).

Igor Gorgonzola Novara-Zanetti Bergamo 3-0
(27-25, 25-20, 25-15)

Igor Gorgonola Novara: Herbots 14, Bosetti 12, Chirichella 8, Hancock 1, Washington 9, Smarzek 13, Sansonna (L), Populini, Zanette 2, Battistoni, Non entrate: Napodano (L), Bonifacio, Daalderop. Allenatore: Lavarini.

Zanetti Bergamo: Enright 2, Luketic 15, Dumancic 6, Valentin 1, Loda 11, Moretto 1, Fersino (L); Johnson 1, Marcon, Lanier 7, Mio Bertolo 3, Prandi. Non entrata: Faraone (L). Allenatore: Turino.

Arbitri: Rocco Brancati e Luca Saltalippi

Durata set: 32’, 25’, 27’. Totale 84’

Note: muri 8-5, aces 6-1, errori in battuta 7-9

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia