Sport
Urgono punti

Il Volley Bergamo 1991 cade anche a Urbino e finisce in fondo alla classifica

In una sfida fondamentale per la salvezza, le bergamasche lottano ma perdono per 3-0 nelle Marche

Il Volley Bergamo 1991 cade anche a Urbino e finisce in fondo alla classifica
Sport 31 Gennaio 2022 ore 09:56

di Giordano Signorelli

Nello scontro diretto per la salvezza disputato a Urbino, il compito del Volley Bergamo 1991 era quello di tornare con qualche punto utile sia per la classifica che per mantenere il morale su buoni livelli. Invece nelle Marche arriva una battuta d'arresto in tre set che fa scivolare la formazione di Giangrossi in ultima posizione, con un punto di ritardo dalla coppia Roma-Trentino, due su Perugia e tre sulle rivali di giornata: a questo punto è di vitale importanza fare punti domenica prossima al Palasport di Bergamo contro Casalmaggiore.

Giangrossi propone Di Iulio in regia opposta a Lanier, Butigan e Schoelzel al centro, Cagnin e May in banda, Faraone libero, mentre Vallefoglia risponde con Berasi in palleggio e Kosheleva, Carcaces e Bjelica in attaccco, Jack e Mancini al centro e Cecchetto libero. Nel primo set l'equilibrio regna sovrano sino ai frangenti conclusivi con Kosheleva che regala l'1-0 alle marchigiane (25-23).

Il medesimo copione va in onda anche nella seconda frazione di gioco, con Bergamo che sembra essere in grado di ristabilire la parità nel match: Schoelzel fa il +2, ma, ai vantaggi, è ancora Vallefoglia a imporsi di corto muso (29-27). Kosheleva e compagne premono sull'acceleratore nel tentativo di chiudere repentinamente il match, ma l'ingresso di capitan Loda offre nuove energie alle bergamasche che rientrano in corsa fino al -1 (22-21, muro di Butigan), prima di cedere 25-21.

Megabox Ondulati Del Savio Vallefolgia-Volley Bergamo 1991 3-0
(25-23, 29-27, 25-21)

Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia: Carcaces 10, Jack 10, Bjelica 20, Mancini 4, Kosheleva 17, Berasi, Cecchetto (L); Newcombe, Alanko, Kosareva 2. Non entrate: Fiori (L), Botezat, Tonello. All. Bonafede.

Volley Bergamo 1991: Butigan 6, Di Iulio, May 15, Schölzel 4, Lanier 11, Cagnin 10, Faraone (L); Cicola, Ogoms 2, Turlà, Loda 5. Non entrata: Borgo. All. Giangrossi.

Arbitri: Luca Saltalippi e Beatrice Cruccolini

Battute vincenti: Vallefoglia 1, Bergamo 0

Battute sbagliate: Vallefoglia 10, Bergamo 8

Muri: Vallefoglia 9, Bergamo 3

Errori: Vallefoglia 18, Bergamo 16

Durata set: 30’, 35’, 29’. Totale 94'

Spettatori: 269

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter