Sport
Volley femminile

Il Volley Bergamo 1991 ci metta la buona volontà, ma con Chieri non basta

Le ragazze allenate da Giangrossi lottano punto a punto, ma escono sconfitte per 3-1. «Dobbiamo ancora maturare», ha detto il coach

Il Volley Bergamo 1991 ci metta la buona volontà, ma con Chieri non basta
Sport 06 Dicembre 2021 ore 10:50

di Giordano Signorelli

Non basta la buona volontà al Volley Bergamo 1991. Nell'anticipo disputato a Bergamo, la squadra di Giangrossi esce battuta in quattro set da Chieri nonostante il nuovo assetto iniziale delle bergamasche con Cagnin in diagonale a Di Iulio, Lanier e Lorda in posto quattro, Ogoms e Scholzel al centro e Faraone libero; mentre l'ex Bregoli propone Cazaute, Villani, Bosio, Grobelna, Mazzaro, Weitzel e De Bortoli.

Lanier mostra un braccio caldo nelle fasi iniziali e Bergamo va sul +5 (9-4) prima e +7 poi (14-7). Chieri riduce fino a -3 (18-15), prima di stampare la parità sul 22-22. Ma il tocco decisivo è quello di Scholzel, che vale il 25-23. Nella seconda frazione l'equilibrio regna dall'inizio (11-11), ma le piemontesi riescono a trovare maggiore continuità con Villani che va a chiudere (20-25).

Giangrossi si gioca la carta Borgo e Bergamo trova nuove energie arrivando addirittura sul +7 sul 16-9. Peccato che Chieri rosicchi un punto dopo l'altro (22-18) e riesca ad arrivare sul 23-23. Parte l'emozionante lotta ai vantaggi con la squadra di Bregoli che esce vincitrice 29-31 (punto di Grobelna). Sulla spinta del set precedente, Chieri viaggia, mentre Bergamo cala nonostante gli ingressi di Turlà e Cagnin e ne esce un 19-25 che consegna i tre punti alle ospiti.

Lino Giangrossi, dopo la partita, ha commentato: «Abbiamo giocato una buona gara ma nei momenti importanti, quando dovevamo chiudere, abbiamo commesso qualche ingenuità, come nel terzo parziale. Loro hanno cambiato molto, hanno trovato una quadra e sono venuti fuori dal momento difficile. Abbiamo approcciato bene il match ma in alcuni episodi potevamo fare meglio. Dobbiamo maturare».

Volley Bergamo 1991-Reale Mutua Fenera Chieri 1-3
(25-23, 20-25, 29-31, 19-25)

Volley Bergamo 1991: Ogoms 7, Di Iulio 1, Schölzel 7, Lanier 19, Loda 13, Cagnin 3, Faraone (L); Borgo 10, Turlà 1, Cicola. Non entrate: Ohman, Enright. All. Giangrossi.

Reale Mutua Fenera Chieri: Cazaute 22, Bosio 1, Grobelna 18, Villani 20, Mazzaro 8, Weitzel 4, De Bortoli (L); Perinelli, Alhassan 7, Frantti, Bonelli 1, Guarena. Non entrate: Karaoglu, Armini (L). All. Bregoli.

Arbitri: Marco Zavater e Antonella Verrascina

Battute vincenti: Bergamo 4, Chieri 1

Battute sbagliate: Bergamo 10, Chieri 17

Muri: Bergamo 8, Chieri 16

Errori: Bergamo 23, Chieri 32

Durata set: 32’, 27’, 36’, 26’. Totale 111'