Sport
Pallavolo femminile

Il Volley Bergamo 1991 dura solo un set contro Busto Arsizio: finisce 3-1 per le ospiti

Le rossoblù partono molto bene, lottano nel secondo e nel terzo, ma poi crollano nel quarto davanti al pubblico amico

Il Volley Bergamo 1991 dura solo un set contro Busto Arsizio: finisce 3-1 per le ospiti
Sport Bergamo, 22 Novembre 2021 ore 10:39

di Giordano Signorelli

Il Volley Bergamo 1991 prova a sorprendere Busto Arsizio, ma alla fine le bustocche passano in quattro set grazie ai 25 punti ciascuno firmati Gray e Mingardi, mentre alle bergamasche non basta la spinta di Lanier (22).

Giangrossi propone la diagonale Di Iulio-Borgo, Lanier e Loda in posto quattro, Ogoms e Scholzel al centro e Faraone libero. Ed è proprio la brasiliana, novità di giornata, a trascinare le bergamasche sul 7-1. Busto si riporta a -1, ma Loda e compagne danno lo scatto vincente (17-13) e non si fanno acciuffare (25-22).

Peccato che la musica cambi dal secondo set, con la squadra di Musso lesta a rimettere in parità l'incontro (20-25). Nel terzo c'è bagarre dall'inizio alla fine, con la frazione risolta solamente di corto muso (23-25) con l'ace di Ungureanu. Il quarto inizia con un disastro casalingo: il tabellone segna 0-10 nonostante Giangrossi tenti di cambiare qualcosa. Il parziale è segnato, ma le padrone di casa tentano quantomeno di salvare il salvabile (15-25), senza però evitare la sconfitta.

Volley Bergamo 1991-Unet E-Work Busto Arsizio 1-3
(25-22, 20-25, 23-25, 15-25)

Volley Bergamo 1991: Ogoms 2, Di Iulio, Borgo 13, Schölzel 6, Lanier 22, Loda 6, Faraone (L); Cicola, Cagnin 6, Enright, Öhman, Turlà. All. Giangrossi.

Unet E-Work Busto Arsizio: Poulter 1, Olivotto 7, Gray 25, Mingardi 25, Stevanovic 9, Bosetti 7, Zannoni (L); Monza, Bressan, Ungureanu 2, Herrera. Non entrate: Battista, Colombo (L). All. Musso.

Arbitri: Umberto Zanussi e Dominga Lot

Battute vincenti: Bergamo 4, Busto 6

Battute sbagliate: Bergamo 8, Busto 13

Muri: Bergamo 5, Busto 9

Errori: Bergamo 21, Busto 28

Durata set: 26’, 28’, 33’, 23’. Totale 110'

Spettatori: 907 per un incasso di 5.018 euro