Sport
Due tappe

Lo Sci Club Schilpario fa storia: a gennaio e febbraio ospiterà la Coppa Italia di sci di fondo

La località della Val di Scalve è candidata per l'organizzazione dei Campionati del Mondo Juniores e Under 23 di sci di fondo del 2025

Lo Sci Club Schilpario fa storia: a gennaio e febbraio ospiterà la Coppa Italia di sci di fondo
Sport Val Seriana, 28 Dicembre 2022 ore 12:15

Schilpario, la sua "Pista degli Abeti" e l'intera Val di Scalve saranno grandi protagoniste della Coppa Italia. I "diavoli rossi" dello Sci Club Schilpario - da ben settant'anni all'opera per crescere e valorizzare i giovani talenti dello sci di fondo - scalderanno i motori il 28 e il 29 gennaio per la sesta tappa e dal 10 al 12 febbraio ospitando la settima.

La Coppa Italia di sci di fondo è iniziata ufficialmente alla fine di novembre. Nell'ultima tappa svoltasi a Gressoney-Saint-Jean la bergamasca Denise Dedei ha ottenuto il terzo posto nella prova individuale, mentre Lucia Isonni - cresciuta anche lei con lo Sci Club Schilpario - si è guadagnata il secondo posto tra le U20 nella Sprint.

Le tappe previste a Schilpario

Sabato 28 gennaio a Schilpario si terrà quindi una gara individuale in tecnica libera, mentre domenica 29 gennaio sarà ospitata la prova inseguimento in tecnica classica. Entrambe saranno valide per i Campionati Regionali. Si aggiungerà anche una Mass Start in tecnica classica per le categorie U8 e U12, valida come Trofeo Fra Mar.

Dal 10 al 12 febbraio sono invece in programma tre giornate di Coppa Italia Rode, valide come gare Fis aperte anche ai fondisti stranieri. A inaugurare la settima tappa ci sarà la Team Sprint in tecnica classica, prevista per venerdì 10 febbraio. Sabato, invece, sarà dedicato alla Mass Start in tecnica libera di quindici chilometri per i Senior e di dieci chilometri per le categorie U16 e U20, che assegnerà il titolo di campione italiano U18.

Domenica, la tre-giorni si chiuderà con la prova individuale in tecnica classica sulla distanza di dieci chilometri per i Senior e U20 (sia maschile che femminile), U16 e U18 maschile, mentre le ragazze U16 e U18 si confronteranno sulla distanza di 7,5 chilometri.

Sono molti gli eventi giovanili proposti ogni anno a Schilpario: le due tappe di Coppa Italia ne sono un esempio, oltre che un potenziale anticipo di quanto potrebbe realizzarsi nei prossimi anni. Per l'anno 2025, infatti, il "paradiso invernale" degli appassionati fondisti è candidata per l'organizzazione dei Campionati del Mondo Juniores e Under 23 di sci di fondo. Un evento di spicco, che rappresenterebbe la ciliegina sulla torta e - soprattutto - un importante biglietto da visita per la località.

Seguici sui nostri canali