Il GP d'Austria

Moto2 da sogno: Bastianini (Italtrans) tenta la terza stoccata in Austria

Moto2 da sogno: Bastianini (Italtrans) tenta la terza stoccata in Austria
13 Agosto 2020 ore 08:46

Due vittorie di fila e il comando della classifica generale. Enea Bastianini vuole proseguire il suo momento d’oro anche a Spielberg, per la prima delle due gare consecutive che si terranno sul circuito austriaco (il secondo appuntamento sarà valido per il GP di Stiria). Dopo le magie di Jerez (Spagna) e Brno (Repubblica Ceca), il pilota riminese dell’Italtrans cerca una terza memorabile stoccata per tenere a distanza i diretti inseguitori in graduatoria dato che sono 73 i suoi punti contro i 58 di Luca Marini e i 55 del giapponese Nagashima.

«Una tappa per volta» è il ritornello d’obbligo, altrettanto vero che per la “Bestia” sognare qualcosa di grande ora è tutto fuorché utopia. Per farlo però l’atteggiamento dev’essere quello ammirato nelle ultime due uscite, anche senza necessariamente mettere sul tracciato altrettanti monologhi. Ciò che conta, come sempre, è la sostanza allontanando – al contempo – il pensiero stupendo di qualche volo pindarico. Ma il campioncino romagnolo lo sa perfettamente e resta perfettamente allineato – come da filosofia del team bergamasco – senza dare un occhio a numeri decisamente da applausi. Ma che sono già una parte di storia. Quei numeri che adesso si attendono anche dal compagno di squadra Lorenzo Dalla Porta, che cercherà di sbloccare la quota “zero”.

L’evento verrà trasmesso in diretta tv su Sky Sport MotoGP e in diretta streaming su Sky Go, NowTV e DAZN. Saranno visibili in chiaro su TV8 in differita le qualifiche e la gara delle classi Moto3, Moto2 e MotoGP. Questi, nello specifico, gli orari della Moto 2: sabato prove libere (ore 10.55) poi Qualifiche dalle ore 15.05. Domenica warm up alle 9.10 e gara alle 12,20.

MOTO GP – Bradl ancora al posto dell’infortunato Marquez, la voglia di riscatto del leader della classifica Quartararo (solo settimo a Brno) e quella di conferma di Binder e Morbidelli dopo i rispettivi exploit. Vien da sé Valentino Rossi, nato per sorprendere. Semaforo verde domenica alle 14

MOTO 3 – Lo spagnolo Arenas contro la pattuglia di giovani rampanti azzurri (il trionfatore di Brno Dennis Foggia, ma anche i vari Antonelli, Arbolino e Vietti)? Ogura permettendo, i nostri ci credono. Start domenica alle 11

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia