SERIE A1 FEMMINILE

Zanetti si dimostra una macchina quasi perfetta. Filottrano si arrende in tre set

La formazione allenata da Fenoglio inaugura il girone di ritorno con una bella vittoria in trasferta

Zanetti si dimostra una macchina quasi perfetta. Filottrano si arrende in tre set
Bergamo, 16 Gennaio 2020 ore 07:41

di Giordano Signorelli

La Zanetti Bergamo inizia il girone di ritorno nel migliore dei modi e inaugura il 2020 con un bel successo in casa della Lardini Filottrano. La formazione allenata da Marco Fenoglio si impone in tre set, senza incontrare particolari problemi, sfruttando l’ottima verve dell’opposta Smarzek che chiude con 15 punti e un 54% in attacco.

Le bergamasche – schierate con Mirkovic in cabina di regia, Smarzek opposta, Melandri e Olivotto al centro, Loda e Mitchem in posto quattro e Sirressi libero – approcciano nel migliore dei modi l’incontro, sfruttando l’ottimo avvio della polacca e della statunitense. Ne scaturisce un assoluto monologo che porta a un rapido 13-25 che non lascia spazio a particolari recriminazioni.

Maggiore equilibrio nelle fasi iniziali della seconda frazione di gioco, ma dopo un attimo di assestamento la Zanetti torna a essere nuovamente martellante incidendo soprattutto dalla linea dei nove metri e scavando un solco incolmabile che porta al 18-25 che vale lo 0-2. Nel terzo periodo le bergamasche inseriscono la quinta (1-9) e dominano nuovamente il parziale arrivando celermente al 15-25 che chiude i giochi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia