Escursioni
L'escursione consigliata

Tra pinnacoli e pianori, baite e stalle, ecco i monti Filaressa e Costone: una meraviglia

Scopriamo queste bellezze dimenticate, a cavallo tra Val Brembana e Val Seriana, con un facile giro ad anello

Tra pinnacoli e pianori, baite e stalle, ecco i monti Filaressa e Costone: una meraviglia
Escursioni Val Seriana, 23 Novembre 2022 ore 10:39

di Angelo Corna

La neve è tornata a coprire le vette delle nostre montagne, regalandoci un primo assaggio d’inverno. Se però ci spostiamo a quote più basse, l’autunno è ancora padrone, offrendoci scenari perfetti per semplici passeggiate.

I monti Filaressa e Costone si elevano a cavallo tra Val Brembana e Val Seriana: spiccano tra pinnacoli e pianori, baite e stalle ristrutturate. Scopriamo queste bellezze dimenticate con un facile giro ad anello.

1 - Panorami
Foto 1 di 3
5 - Vetta del monte Filaressa
Foto 2 di 3
6
Foto 3 di 3

Punto di partenza della nostra gita è la frazione di Monte di Nese, piccolo borgo di Alzano Lombardo. Dal parcheggio, posto nei pressi della chiesa parrocchiale, continuiamo lungo la strada asfaltata sino all’altezza del segnavia Cai 531. Il sentiero ci invita a piegare a sinistra e in pochi minuti di piacevole cammino raggiungiamo la sella della Forcella (m. 870) e l’omonima chiesina. Il panorama si apre sulla bassa Val Brembana e le tante frazioni di Zogno, che tra i colori dell’autunno dipingono il paesaggio.

Tralasciamo i sentieri secondari e continuiamo sulla strada agro-silvo-pastorale che, costeggiando alcuni casolari, sale con pendenza costante tra pinnacoli dolomitici che sbucano dal terreno, rendendo, nonostante la bassa quota, l’ambiente austero e selvaggio. Poco prima di raggiungere la Bocchetta di Filaressa, il sentiero piega a destra e con pochi sforzi, in circa 15 minuti di cammino, ci porterà all’omonima cima e alla grande croce che la sovrasta. Siamo a metri 1.134 e il panorama si apre sulla Pianura Padana e sulle alte vette della valli bergamasche.

7 - Verso il monte Costone
Foto 1 di 4
8 - Il monte Costone
Foto 2 di 4
9
Foto 3 di 4
10
Foto 4 di 4

Ancora una volta, con pochi sforzi possiamo assaporare grandi panorami. Recuperate le energie e goduta la vista, possiamo riprendere il cammino. La nostra prossima destinazione, nonché tappa intermedia dell’escursione per chi volesse compiere il giro ad anello, è la modesta cima del monte Costone, ben visibile dalla Bocchetta di Filaressa…

L’articolo completo, con tutti i percorsi e le bellezze della zona, lo potete leggere sul PrimaBergamo in edicola da venerdì 25 novembre

Seguici sui nostri canali