Eventi
Mixology

Alzano Lombardo, torna il Gin & Tonic Festival dedicato al distillato più amato

L'evento torna venerdì 8 e sabato 9 luglio dopo due anni di stop presso Spazio Fase (ex Cartiera Pigna)

Alzano Lombardo, torna il Gin & Tonic Festival dedicato al distillato più amato
Eventi Val Seriana, 04 Luglio 2022 ore 19:06

Dopo due anni di stop causa pandemia, venerdì 8 e sabato 9 luglio torna ad Alzano Lombardo il Gin & Tonic Festival, il più grande in Italia a ingresso gratuito, in chiave rinnovata. Si tratterà infatti di una “Summer Edition”, ospitata presso Spazio Fase (ex Cartiera Pigna) in oltre settemila metri quadrati di aree interne ed esterne che ospiteranno a partire dalle 18 più di centocinquanta etichette di Gin – dai marchi più amati a quelli di nuova creazione. Non mancheranno le aree musicali con concerti live anche di band internazionali e dj set fino a tarda notte. Il tutto accompagnato da prelibatezze artigianali e street food per tutti i gusti.

I produttori – veri protagonisti dell'evento – saranno ospitati all'interno di due padiglioni. Il “Padiglione Mondo” sarà un viaggio planetario alla scoperta dei migliori Gin & Tonic provenienti da Francia, Spagna, Gran Bretagna, Olanda, Germania e Belgio, ma anche di confini ben più lontani. “Terrazza Italia” invece sarà il fulcro delle eccellenze made in Italy, racchiuse in uno spazio esclusivo tutto dedicato al nostro Paese. Come anticipato, un ampio spazio lo avrà anche l'area food con la sua ampia gamma di food truck: dalla pizzeria gourmet alla friggitoria, hamburgeria con carne cruda e cotta alla griglia, ma anche cibo vegetariano da ogni dove.

5 foto Sfoglia la gallery

Inoltre, ci sarà uno spazio che ospiterà il Flea Market, che unisce i creativi dell'”Hand Made” – ossia auto produzione artigianale – nel campo della moda e del design al riutilizzo creativo di materiali e oggetti usati, più collezionismo e vintage. Ci sarà anche una parte tutta dedicata all'arte con la sezione Art4Gin e la live tattoo session, oltre a uno shop dedicato alla vendita di gadget e bottiglie. Infine, una masterclass gratuita ripercorrerà tutte le tappe fondamentali che hanno portato all'ascesa del distillato più amato di sempre.

Particolarità dell'evento sarà l'impronta green: all'interno sarà infatti presente un sistema di pagamento cashless, gestito tramite i gintoken. Si tratta di gettoni che avranno la funzione di monete per acquistare all'interno del festival, da Gin & Tonic al cibo fino ai gadget.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter