Con tutte le sorprese

Festa della Dea, rivivi la diretta della prima attesissima serata

Festa della Dea, rivivi la diretta della prima attesissima serata
Eventi 12 Luglio 2018 ore 06:00
[Per vedere il video da mobile, cliccare sull'immagine in apertura]

 

L'aspettavamo da due anni, questa serata. Aspettavamo da due anni che uno degli eventi più partecipati della Bergamasca tornasse finalmente protagonista. Per questo siamo stati contenti e orgogliosi ieri sera, 12 luglio, di aver potuto trasmettere in diretta streaming la serata inaugurale della quindicesima Festa della Dea. Un evento unico, partecipato da migliaia e migliaia e migliaia di persone, che tante tifoserie in Italia hanno provato a imitare con scarsi risultati. Perché il legame che c'è tra l'Atalanta, Bergamo e la sua gente è unico.

La diretta streaming su BergamoPostAl di là di chi si è recato nel nuovo parcheggio esterno di Oriocenter o chi è riuscito a seguire interamente la nostra diretta video, realizzata in collaborazione con i ragazzi di Sostieni la Curva e con il supporto tecnico di Planetel, molti probabilmente non hanno potuto godersi questa prima serata, o magari sono riusciti a vederne soltanto una parte. È per loro che, in attesa della diretta di stasera per la seconda serata della festa, abbiamo deciso di riproporvi l'intero live. Un suggerimento: il vero spettacolo, con il concerto dei Nomadi, parte più o meno al minuto 45'. Purtroppo un piccolo problema di audio è durato fino al minuto 55' circa. Dopo è filato tutto liscissimo.

 

 

Cos'è successo e cosa succederà stasera. Cosa troverete in queste immagini? Spettacolo ed emozioni allo stato puro. Una serata dedicata al ricordo dell'indimenticabile Emiliano Mondonico, ma con la partecipazione anche di tanti ragazzi dell'Atalanta di oggi. In particolare, bellissimo il momento in cui ha preso il microfono in mano Masiello, che ha ringraziato tutti i tifosi per avergli dato la possibilità, nonostante gli errori del passato, di riconquistarsi la loro fiducia. Ovazione pazzesca, invece, per il capitano nerazzurro, il Papu Gomez, l'uomo che con il suo talento ha trascinato due anni fa la Dea in Europa. Europa che, come ha sottolineato il "conduttore" dello show, il Bocia, avrebbero meritato di vivere in nerazzurro anche altri protagonisti della storia recente atalantina. Ed è per questo che alcune delle prossime serata saranno dedicate proprio a loro: Giulio Migliaccio, Cristian Raimondi e Gianpaolo Bellini. Si parte stasera, 13 luglio, con la serata in onore di Migliaccio. Sul palco, tra musica italiana e tedesca (arriveranno i Vega & Bosca da Francoforte), ci saranno le delegazioni de L'Aquila Rugby e degli Ultras Frankfurt, ma anche tanti ex giocatori dell'Atalanta e un altro nutrito gruppo di giocatori dell'Atalanta di oggi, a partire dall'ultimo, attesissimo acquisto: Duvan Zapata. Insomma, un'altra serata imperdibile che potrete vivere in diretta streaming sempre qui su BergamoPost.