Eventi
"Olimpiade"

Grazielliadi, due amici e una Graziella in gara. Ma può darsi che vinca il più lento

Appuntamento domenica 3 luglio al parco Baden Powell. Le discipline verranno svelate solo il giorno stesso, ma la famosa "gara di lentezza" non dovrebbe mancare

Grazielliadi, due amici e una Graziella in gara. Ma può darsi che vinca il più lento
Eventi Bergamo, 29 Giugno 2022 ore 11:53

Domenica 3 luglio, il parco Baden Powell di Celadina pullulerà di piccole ruote e grandi appassionati, pronti a pedalare come forsennati non tanto, e non solo, per ottenere il posto più ambito in classifica, ma soprattutto per vivere un momento di divertimento e di condivisione dopo due anni di stop dettati dalla pandemia. A Bergamo, tornano le “Grazielliadi”, l'olimpiade della Graziella arrivata alla sua XII edizione. Nel 2020 e nel 2021 non erano state organizzate per motivi legati al Covid, ma ora tutto sembra pronto e l’unica speranza è che il meteo sia clemente e non faccia schizzare troppo in alto i termometri o impazzare fulmini e saette. L’ associazione Fiab Bergamo Pedalopolis, responsabile dell’organizzazione, sottolinea: «Questo è un evento per grandi e piccini, con lo scopo non solo di promuovere la mobilità sostenibile, ma anche tutto ciò che ne deriva. Salute, divertimento, aggregazione sono le parole d’ordine di quest’anno, come lo sono sempre state».

Chiunque abbia una Graziella in casa, in garage, in soffitta, dalla nonna o in giardino, sia che l’abbia vinta a una tombolata, l’abbia ottenuta in eredità o ricevuta come dono dalla prozia è chiamato a gonfiare le ruote, controllare la pressione, armarsi di caschetto (caldamente suggerito, ma non obbligatorio) e tanta acqua per poi partire alla volta del parco Baden Powell di Celadina, dove dalle 15.00 apriranno le iscrizioni e prenderà il via la competizione. Le discipline verranno svelate solo il giorno stesso delle gare e la manifestazione si chiuderà al Daste, lì dove un tempo cera la centrale elettrica.

Cosa i partecipanti saranno chiamati a fare con la Rolls-Royce di Brigitte Bardot  -così veniva chiamata la famosa bicicletta in una trovata pubblicitaria - è ancora un mistero, ma, se si guardano le foto degli anni passati una cosa è chiara: il divertimento sembra assicurato. Gli organizzatori ricordano che per la giornata sarà bene vestirsi con abbigliamento comodo e sportivo e che all’evento sono ammesse solo biciclette Graziella con snodo, con cerchi non superiori ai 20”e senza cambi.  Inoltre, gli equipaggi dovranno essere composti da una Graziella e due persone la cui somma di anni sia almeno ventiquattro. Come sempre, alle Grazielliadi ci si iscrive presentandosi all'ultimo minuto e spesso con una Graziella trovata la mattina stessa nella cantina della zia, rassettata all’ultimo e poi portata in gara, ma gli organizzatori hanno anche predisposto un form al quale pre-isciversi e snellire le procedure di domenica. https://forms.gle/tLyN3KbVgMnZefGBA

Per maggiori informazioni: http://grazielliadi.blogspot.com/?fbclid=IwAR2mctS4NEO6x7J2gDG21tZud_ARPeyiJNnzcfkejduEayUsUQ-rNsH-cK8

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter