Menu
Cerca
C'è sempre da imparare

La difesa del melo: sabato 5 giugno lezioni (dal vivo finalmente) in Val Brembana

A Moio de' Calvi, Cornalta e Azzonica lezioni in tour con il tecnico Adriano Gadaldi: «Attività essenziale anche per gli hobbisti»

La difesa del melo: sabato 5 giugno lezioni (dal vivo finalmente) in Val Brembana
Eventi Val Brembana e Imagna, 04 Giugno 2021 ore 14:23

L’agognata “zona bianca” pare essere ormai alle porte e i soci dell’Associazione Frutticoltori Valle Brembana (Afavb) riprendono definitivamente la propria attività sul campo attraverso una serie di incontri tecnici in programma sabato 5 giugno. Protagonista della giornata sarà il tecnico Adriano Gadaldi (da anni referente), che proporrà lezioni in presenza legate alla difesa del melo e alle varie problematiche del frutteto. «Illustreremo - sottolinea il presidente Pinuccio Gianati - come le criticità possono essere affrontate con criteri biologici o con metodi tradizionali di lotta integrata».

Alle 9 il ritrovo è fissato, per la prima lezione, presso il Campo Scuola “Arcobaleno delle Mele” di Moio de’ Calvi, allestito dal 2012 e vero fiore all’occhiello dell’associazione, a pochi passi dalla parrocchiale.

«La consulenza di tecnici esperti - sottolinea Olga Locatelli, vicepresidente Afavb -  ha consentito di selezionare in questi anni una qualità di alto livello, ottimizzando la resa dei frutteti e valorizzando al meglio le proprietà dei terreni. Le analisi hanno confermato che la Valle Brembana ha ottime peculiarità, addirittura superiori a quelle di zone più rinomate. Molti sono coloro che si avvicinano ex novo alla nostra attività e questi incontri sul campo sono estremamente utili, più di mille teorie».

Il programma della giornata prevede alle 10.30 il trasferimento a Cornalta (frazione di Bracca) dove aprirà le sue porte l’Azienda Agricola Ghilardi Dario Ezio. Verranno presentati l’attività agrituristica e il frutteto bio, con consigli pratici nel contesto di una realtà molto comune ai frutteti brembani, anche hobbistici.

L’agriturismo Cà di Franchi ospiterà il successivo pranzo, prima dell’attività pomerdiana a Sorisole presso il frutteto di Andrea Ravanelli in località Azzonica. Un utile ripasso finale per una giornata davvero da non perdere. Info al 3333682415.