Menu
Cerca
La rassegna

Pandemonium teen, secondo anno Nuova produzione per adolescenti

Pandemonium teen, secondo anno Nuova produzione per adolescenti
Eventi 11 Novembre 2019 ore 09:45

Non solo bambini e ragazzi, ma anche qualcosa di più. Prosegue il progetto di Pandemonium Teatro iniziato lo scorso anno a Loreto con la sezione Young Adult dedicata ad adolescenti e genitori che mira a coinvolgere le famiglie in un prezioso momento della crescita considerato bello, ma anche “delicato”. Anche quest’anno la rassegna si svolge al Teatro di Loreto per 5 sabati (ore 21) a partire dallo scorso 19 ottobre. Sabato 16 novembre va in scena una nuova produzione di Pandemonium Teatro dal titolo “Nessun dorma - Tutti lo chiamano Hikikomori”, scritto e diretto da Lucio Guarinoni e Walter Maconi con Giulia Costantini e Walter Maconi. Ambientato in un futuro non troppo lontano, partendo dalla storia di una figlia che non esce dalla sua stanza da molto tempo e di un padre in costante attesa di un segnale, lo spettacolo vuole provare a raccontare le vite di chi si è perso e di come sia importante provare a ritrovarsi, magari facendosi guidare.

 

 

Tra gli appuntamenti da non perdere in città, da segnalare poi, il 20 novembre, la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che come da alcuni anni a questa parte rappresenta un evento speciale per Pandemonium Teatro che dedica al tema un’intera giornata ricca di iniziative e proposte per tutte le età: dagli studenti della scuola primaria ai giovani adulti, dai genitori agli insegnanti, tra letture teatrali, laboratori, spettacoli e conversazioni pubbliche con esperti de settore infanzia e adolescenza.

4 foto Sfoglia la gallery

La proposta è molto articolata e include spettacoli, letture teatrali, laboratori artistici e momenti di riflessione che coinvolgono diversi luoghi della città come la Libreria Incrocio Quarenghi, il Chiostro San Francesco, Bergamo Boxe, l’Accademia Carrara e il cuore degli interventi, ovvero il Teatro di Loreto. L’adolescenza e l’infanzia sono due momenti vicinissimi per età e distanti per esperienze e una sezione del progetto li vuole fare incontrare per creare una relazione tra le generazioni. Così, nella mattinata del 20 in particolare, si svolgeranno alcuni laboratori offerti dagli studenti delle scuole per i loro colleghi più piccoli. Nel pomeriggio alle 17 prende vita un percorso di filosofia per bambini, ragazzi e genitori “Partenza verso Utopia” condotto dal prof. Luca Mori, formatore e cultore della materia Storia della filosofia all’Università di Pisa. Come ogni anno il programma della giornata del 20 novembre raggiunge l’apice con un momento speciale che avrà luogo alle 18 al Teatro di Loreto. “Frammenti di adolescenza: incontro attorno a una tavola s-rotonda” è il titolo dell’appuntamento dedicato al tema dell’adolescenza, a cui tutti sono invitati a partecipare per vivere insieme un incontro non convenzionale che sia un confronto tra generazioni, punti di vista diversi e idee nuove a partire dalle domande degli adolescenti. A seguire, la festa continua con un rinfresco prima dello spettacolo inserito nella rassegna Young Adult “Gli equilibristi” della Compagnia Teatro dell’Argine (Teatro di Loreto, ore 21). Info: www.pandemoniumteatro.org.