L'anniversario

Trent’anni con I Teatri dei Bambini Sezione Aurea nel cuore della città

Trent’anni con I Teatri dei Bambini Sezione Aurea nel cuore della città
Eventi 21 Ottobre 2017 ore 07:00

Un punto di riferimento per i più piccoli nel cuore della città – l’auditorium di Piazza della Libertà – da tre decenni. I Teatri dei Bambini, stagione per ragazzi promossa da Associazione Arts e da Sezione Aurea, compie trent’anni. Lo fa con il solito piatto ricco: sono dodici le sigle artistiche ospiti. Cinque bergamasche con due debutti: Wolf! di Teatro Prova il 25 febbraio e Piccolo Alberto di Luna e Gnac Teatro il 5 marzo; cinque burattinai, una compagnia di teatro-danza e un ensemble di attori, danzatori, musicisti e cantanti. Tante novità, a cominciare dallo spettacolo di apertura di domenica 22 ottobre: Lupi buoni e tori con le ali di Teatro del Buratto di Milano. Numerosi i titoli di figura e d'animazione, con burattinai di tradizione e giovani innovatori, premiati da Fondazione Benedetto Ravasio.

4 foto Sfoglia la gallery

L’ossatura, al solito, è composta da un'ampia selezione degli spettacoli messi in scena da Sezione Aurea in questi decenni: perché sì, anche la compagnia che promuove la stagione giunge al traguardo del trentesimo anno di attività. In totale il cartellone contempla 19 spettacoli, ogni domenica (ore 16.30, ingresso 6 euro, carnet da quattro ingressi liberamente utilizzabili a 5 euro) dal 22 ottobre al 4 marzo del prossimo anno, oltre a venerdì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata. Due parole sul primo titolo del Teatro del Buratto, spettacolo delicato, divertente e ricco di linguaggi che racconta di mondi e personaggi fantastici. Una storia che attraverso la metafora degli animali (molto frequentata nell'immaginario dei più piccoli grazie alle favole) parla del valore della diversità e della bellezza di trovare la strada giusta per esprimere liberamente il tesoro che ognuno racchiude dentro di sé. Lo spettacolo si avvale del linguaggio del teatro di figura con pupazzi, di videoproiezioni di cartoon originali realizzati con la tecnica della stop motion e del teatro d'attore.