L'angolo del gossip

72 anni di Queen Elizabeth e Filippo (ma la serie The Crown fa parlare)

72 anni di Queen Elizabeth e Filippo (ma la serie The Crown fa parlare)
23 Novembre 2019 ore 09:05

Tra alti e bassi, come per ogni coppia che si rispetti, anche Elisabetta II e il duca Filippo si sono sempre amati e rispettati. Ed è stato proprio grazie a questo amore e al reciproco rispetto che sono riusciti ad arrivare a questo traguardo rarissimo. Elisabetta, negli anni del regno, ha sempre parlato di Filippo con grande affetto e devozione. Filippo, da parte sua, è sempre stato un marito devoto e… in ombra. «Mio marito e io», sono le parole che Elisabetta ha sempre usato per parlare del marito Filippo, nominandolo prima di sé. E Filippo, dal canto suo, ha sempre rispettato i “tre passi indietro” nei confronti di sua moglie. Nessuna coppia reale è stata mai insieme per così tanto tempo e pochissime coppie comuni possono vantare così tanti anni d’amore.

 

 

La grande data che li ha uniti in matrimonio è stata quella del 20 novembre 1947. Le nozze sono state celebrate nella cattedrale Westminster Abbey a Londra. Lei era una principessa di 21 anni, lui un ufficiale di Marina di 26. Elisabetta sarebbe diventata regina cinque anni dopo. Il matrimonio reale servì anche per porre le basi per il futuro del Paese che era uscito dalla guerra solo due anni prima. Al matrimonio tra Elisabetta e Filippo parteciparono tutte le case regnanti del mondo, ma anche il popolo seguì quell’evento scendendo nelle strade e nelle piazze di Londra per guardare la nuova coppia reale. Per la prima volta al mondo, la cerimonia venne registrata e trasmessa sui canali della BBC.

 

 

Nella vita quotidiana, la regina è sempre stata impegnata negli eventi ufficiali, mentre il marito Filippo si è impegnato a seguire ed educare i figli. Filippo è sempre stato il braccio destro perfetto della Regina. Insieme, hanno visitato ogni angolo delle ex colonie, hanno incontrato i leader di tutto il mondo e sono sempre stati insieme. L’importante anniversario è stato celebrato in forma privata, come ogni anno. Dal 17 novembre però, giusto per non lasciar dormire sonni tranquilli alla Regina, è partita la serie tv The Crown III, che racconta proprio la vita della Regina. La stagione appena iniziata farà emergere alcuni lati assolutamente inediti della vita della sovrana e, forse, i sudditi non sono così preparati a ricevere notizie scioccanti su bugie, giochi di potere e infedeltà. Tra realtà e finzione, nella serie si parla anche di tradimenti. Ma non si fa riferimento al triangolo amoroso tra Lady Diana, Carlo e Camilla (ormai noto a tutti), bensì alla presunta relazione della Regina con un altro uomo. Ecco quindi che sono fioccate le polemiche e le accuse contro The Crown III.

 

 

Il presunto amante della Regina Elisabetta sarebbe il Conte di Carnarvon. La loro amicizia è già passata alla storia (quella vera), ma mai nessuno prima d’ora aveva osato presumere che tra loro ci potesse essere dell’altro. Il presunto amante della Regina sarebbe stato Lord Porchester, uomo di fiducia e amico della Sovrana, che lo nominò anche Horse Racing Manager. Nel 1965, la Regina fece un viaggio in sua compagnia e pare essere proprio questo lo spunto per la presunta relazione. In quel periodo, la Regina si assentò per circa un mese con l’intenzione di visitare insieme a Lord Porchester alcuni allevamenti di cavalli da corsa. Viaggio di lavoro o di piacere? La serie propende per la seconda opzione, ma a difendere l’etica e la morale della sovrana ci ha pensato il suo ex segretario stampa, Dickie Arbiter, che ha parlato di una serie «ridicola e ingiuriosa» e ha dichiarato: «La Regina è l’ultima persona al mondo che guarderebbe un altro uomo, figuriamoci averci anche una tresca! Questo pettegolezzo, tra l’altro, va avanti da decenni senza alcuna prova e il Conte nel frattempo è deceduto e non può nemmeno difendersi».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia