Intelligenza artificiale

5 tendenze che reinventeranno il mercato futuro dell’automobile

5 tendenze che reinventeranno il mercato futuro dell’automobile
Tendenze 18 Maggio 2017 ore 09:15

L’auto è una componente che fa parte della nostra vita di tutti i giorni, e difficilmente tendiamo a concentrarci sulle novità che puntualmente la riguardano, rendendola sempre più tecnologica e smart: eppure, il settore sta affrontando un momento di grandi cambiamenti, al punto che il futuro nasconde delle evoluzioni del comparto automotive che cambieranno del tutto la nostra concezione di auto. Ma quali sono le cinque tendenze che stanno ridisegnando il mercato dell’automobile? Scopriamole insieme.

 

1) La vendita di auto online

Oggi le auto si vendono soprattutto online: il settore dell’e-commerce ha infatti invaso anche il comparto dell’automotive, al punto che sempre più spesso gli italiani si rivolgono al web non solo per informarsi sui nuovi modelli e sulle specifiche tecniche, ma anche e soprattutto per visionare i modelli usati e gli annunci di settore, per poi procedere all’acquisto dell’automobile. Nel nostro territorio l’affermazione di questa tendenza è evidente nella vasta gamma di auto usate a Milano che propongono siti come automobile.it, che consentono a chiunque di trovare diversi modelli per tutti i gusti e per tutte le tasche.

 

2) L’intelligenza artificiale

Il futuro parla la lingua dell’automazione e dell’intelligenza artificiale. E le nostre auto saranno alcune delle migliori protagoniste per quanto concerne quest'affascinante rivoluzione. Già oggi sono diverse le case automobilistiche che stanno testando auto dotate di sistema IA, come ad esempio quelle in grado di frenare da sole in caso di pericolo, oppure quelle che si posteggiano da sé calcolando distanza e manovra. Ma non finisce qui: grazie alle app, in futuro qualsiasi aspetto dell’auto potrà essere gestito tramite digitale, fino al punto da poter addirittura comunicare con l’auto, in puro stile supercar.

 

3) Il car sharing

Oggi il car sharing rappresenta la normalità, in molte delle metropoli italiane. E qui non vi diciamo nulla di nuovo, dato che sicuramente saprete di cosa si tratta: il car sharing è il fenomeno delle auto in condivisione. Il che significa che possono essere prenotate ed utilizzate sul momento, reperendo quelle posteggiate in zona e sbloccandole tramite app. Si tratta di una delle maggiori rivoluzioni per quanto concerne le abitudini relative all’utilizzo dell’automobile.

 

4) Le auto elettriche

Le auto elettriche in Europa sono già una realtà fortemente affermata: in Italia stiamo cominciando a scoprirle solo adesso e – benché rappresentino ancora una nicchia molto ristretta del nostro parco macchine – già oggi non è raro vederne qualcuna per strada. D’altronde per le auto elettriche parlano i loro vantaggi: emissioni nocive pari a zero, convenienza economica e guidabilità davvero elevata.

 

5) Le auto senza conducente

Questa è indubbiamente la tendenza dal sapore maggiormente futuristico: le auto che si guidano da sole, infatti, rappresentano il sogno di una società automatizzata e realmente proiettata verso il futuro. Ma è un sogno realizzabile nel concreto? Chiedere a società come Tesla e Google, che stanno attualmente investendo milioni di dollari nello sviluppo delle cosiddette “driverless car”. Nonostante queste buone notizie, però, è probabile che dovremo aspettare diversi anni prima di ottenere dei risultati concreti e sicuri.