Tendenze
l'asilo diurno

Ecco la "Bau House", l'ideale per i turisti che visitano Bergamo in compagnia dei loro cani

La struttura si trova a Sorisole e può contare su un'area verde di circa 5 mila mq recintata, lontana dalle strade e dal traffico

Ecco la "Bau House", l'ideale per i turisti che visitano Bergamo in compagnia dei loro cani
Tendenze Sorisole e Ponteranica, 23 Dicembre 2021 ore 09:15

Si chiama "Bau House" ed è la soluzione perfetta per quei turisti che desiderano soggiornare in provincia di Bergamo senza che sia necessario lasciare a casa i propri animali domestici.

La struttura si trova in via degli Assonica, a Sorisole, ed è un asilo diurno per cani che può contare su un'area verde che si estende per circa 5 mila metri quadrati. Il progetto è stato ideato da Marella Genini, una giovane imprenditrice di 34 anni, ed è stato finanziato dal Gal dei Colli di Bergamo e del Canto Alto con un contributo pari a 30 mila euro nell’ambito dell’Operazione 6.2.01 “Aiuti all’avviamento di giovane imprenditoria”.

La “Bau House” è completamente recintata e circondata da campi, lontana dalle strade, pensata per tutti coloro che viaggiano col proprio animale ma non vogliono rinunciare a svolgere attività difficili (se non vietate in presenza degli amici a quattro zampe) organizzate sul territorio. «Penso alle visite ai musei - spiega Marella -, oppure alle escursioni in bici, ma anche a feste, ricevimenti o matrimoni».

Il contributo del Gal, rivolto a giovani con meno di 40 anni, mira ad ampliare un'attività che, tra le altre cose, mette a disposizione i propri spazi ad educatori e addestratori cinofili per lezioni singole o di gruppo. Il finanziamento aiuterà la giovane imprenditrice a rendere ancor più competitiva la sua attività grazie all'acquisto di un servizio taxi e all'assunzione di un collaboratore che si occupi del ritiro e della consegna degli animali negli alberghi, nei Bed&Breakfast e nelle altre strutture ricettive del territorio.

 

Il contributo verrà utilizzato anche per avviare una campagna pubblicitaria ad hoc e per attivare nuovi servizi, come la toelettatura. Le prestazioni offerte da “Bau House” ai turisti contribuiranno a promuovere l’immagine del territorio di Bergamo e dei comuni limitrofi come area “pet friendly”, garantendo un servizio innovativo ai tanti proprietari di cani, che, sempre più spesso, non rinunciano a portarli in vacanza insieme alla famiglia.

Innovazione, sostengo ai giovani imprenditori e promozione turistica locale sono temi centrali nella politica multidisciplinare di sviluppo del territorio e delle economie rurali dell’approccio Leader dell’Unione Europea, promosso dal Gal dei Colli di Bergamo e del Canto Alto sul territorio dei setti Comuni che lo compongo.

Che cosa è il Gal

La sigla sta per Gruppo d'Azione Locale. Il Gal Colli di Bergamo e del Canto Alto è una società mista pubblico-privata finalizzata al sostegno del turismo rurale, dell’agricoltura, delle foreste e della biodiversità e alla valorizzazione del territorio dei Comuni di Almè, Paladina, Ponteranica, Ranica, Sorisole, Torre Boldone e Villa d’Almè, oltre che della cultura locale.