Meno dei sei gradi teorizzati

Facebook fa il mondo più piccolo 4 persone e arrivate da Obama

Facebook fa il mondo più piccolo 4 persone e arrivate da Obama
Tendenze 08 Febbraio 2016 ore 06:00

Secondo la teoria dei sei gradi di separazione, ognuno di noi è collegato agli altri attraverso una rete di conoscenze e di relazioni interpersonali che non coinvolge più di cinque intermediari. Sarebbe a dire: tutte le persone della Terra sono collegate tra loro – anche se non si sono mai incontrate – grazie a una catena di relazioni reciproche. Così è stato detto dallo scrittore ungherese Frigyes Karinthy, negli anni Venti del secolo scorso. La teoria “del mondo piccolo” ha poi attirato l’attenzione di sociologi e scienziati, i quali l’hanno alternativamente confermata e messa in dubbio.

 

For Friends Day, you can celebrate the important people in your life with a personalized video we’ve made for you and…

Pubblicato da Mark Zuckerberg su Giovedì 4 febbraio 2016

 

L’avvento dei social network ha cambiato la tipologia di rapporti che possono essere stretti tra gli esseri umani. Ora, infatti, c’è pure l’amicizia digitale, la conoscenza digitale, la relazione sentimentale virtuale. Non è dunque sorprendente se la teoria di Karinthy non è più valida. Facebook ha voluto farne la prova. In occasione del suo dodicesimo anno di vita – il Friends Day – ha chiesto al Core Data Science, cioè ai suoi analisti, di fare una verifica. Ha sviluppato un vero e proprio algoritmo per calcolare quanti gradi ci separano e ha pubblicato un comunicato per rendere noti i risultati.

 

12624123_1704378963114167_831012960_n

 

Si è così scoperto che i gradi sono diminuiti: sono appena 4,57. Le distanze tra le persone, quindi, si sono radicalmente accorciate. L’analisi di Facebook si è basata esclusivamente sui suoi iscritti, ovviamente, ma dato il loro grande numero (1,59 miliardi), i risultati possono essere ragionevolmente estesi a livello globale. I 4,57 possono accorciarsi per alcuni: il papà di Facebook Mark Zuckerberg ha una distanza media di 3,17 intermediari (4,17 gradi di separazione), mentre Sheryl Sandberg, direttore operativo dell’azienda, addirittura 2,92 – se volete sapere quanti “passi” vi distanziano dagli altri, provate a cliccare su questa pagina. Già nel 2011 un team di ricercatori, che comprendeva la Bicocca di Milano, aveva svolto un calcolo simile, trovando una media di 4,74 gradi di separazione tra i 721 milioni di utenti del sito. Da allora, dunque, ci siamo avvicinati di un centesimo. Pare proprio, dunque, che siamo destinati a essere sempre più contigui gli uni agli altri.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli