L'angolo del gossip

Sono finite le sue… sere nere Tiziano Ferro ha sposato Victor

Sono finite le sue… sere nere Tiziano Ferro ha sposato Victor
16 Luglio 2019 ore 05:00
Foto: Umbi Meschini Ph

 

«Ti verrò a prendere con le mie mani
E sarò quello che non ti aspettavi
Sarò quel vento che ti porti dentro
E quel destino che nessuno ha mai scelto
E poi l’amore è una cosa semplice
E adesso, adesso, adesso te lo dimostrerò»

Chissà a chi pensava Tiziano Ferro quando, nel lontano 2011, cantava questo timido e potente inno all’amore. Eh sì, perché l’amore è veramente una cosa semplice, una cosa naturale, qualcosa che non ha bisogno e non sente il bisogno di essere spiegata, ma soltanto di essere vissuta. E così, in gran segreto, sabato 13 luglio 2019 Tiziano si è sposato con Victor. Non si conoscono molti particolari della loro storia d’amore, ma si sa per certo che ormai da tre anni sul volto di Tiziano era scomparsa quella lontana e profonda malinconia di vivere. «Victor entra a far parte della mia famiglia», ha dichiarato il cantautore, e ha postato sul suo profilo Instagram la loro immagine con le fedi al dito.

4 foto Sfoglia la gallery

Entrambi sorridenti e pieni d’amore, con uno splendido tramonto sullo sfondo, Tiziano e Victor hanno scelto Sabaudia come cornice delle loro nozze. Sabaudia è il paese d’origine di Tiziano e, sempre nella canzone L’amore è una cosa semplice, Ferro canta: «Questo sono io / Sono io se ritorno e se poi vado / Questa è la mia gente / Sono le mie strade e le mie facce / I ponti che portano a quando ero bambino / Bruciando ricordi». Pare che racconti proprio della sua città, di quei luoghi dove la gente del Sud ha saputo farlo sentire amato, quel paese che lo ha sempre seguito, protetto e confortato nonostante per necessità professionali Tiziano Ferro si sia da anni trasferito a Los Angeles. Ed è stato proprio a Los Angeles che la coppia ha celebrato il matrimonio in gran segreto lo scorso 25 giugno, per poi bissare la festa sabato in Italia, in un tardo pomeriggio col sole del tramonto che colora le sere d’estate di oro.

Circa 40 gli invitati tra amici, colleghi e parenti. Tiziano in uno splendido abito grigio, Victor in blu; entrambi eleganti e felici. Sì, soprattutto felici, tanto da portare Tiziano a scrivere sul suo profilo: «La vita e le sue imprevedibili e meravigliose svolte. Non vedo l’ora di raccontarvi questa ennesima storia di gioia e di celebrazione dell’amore». 39 anni Tiziano, 54 anni Victor. Sulle fedi, Victor ha inciso la data del matrimonio a Los Angeles, mentre Tiziano ha inciso la data del matrimonio in Italia. Nessun regalo, ma la richiesta da parte di Victor di una raccolta fondi da destinare a un centro di salvataggio per cani da lui seguito e supportato da anni, e da parte di Tiziano la richiesta di raccolta fondi per il reparto oncologico dell’ospedale di Latina.

«Amore mio, prendi le mie mani ancora e ancora
Come chi parte e non saprà mai se ritorna
Ricorda, sei meglio di ogni giorno triste
Dell’amarezza, di ogni lacrima, della guerra con la tristezza
Tu sei il mio cielo
Sì, sei il mio cielo
Ti verrò a prendere con le mie mani
E sarò quello che non ti aspettavi».

Buona vita insieme, cari Tiziano e Victor. E ricordate sempre: l’amore è una cosa semplice, il più bel augurio che chiunque può fare a chi ama.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia