Stelle cadenti

L’oroscopo sincero della settimana (come andrà dal 12 al 18 novembre)

L’oroscopo sincero della settimana (come andrà dal 12 al 18 novembre)
Tendenze 16 Novembre 2018 ore 06:30

A partire da oggi, ogni lunedì potrete mettervi l’anima in pace e avere la certezza di quale disgrazia sta per piovervi addosso. Merito del nostro oroscopone. Basta con le supercazzole di Branko & Co., con il pauperismo stellare di Frate Indovino e con la logorrea di Brezsny (l’oroscopo per radical chic impenitenti che schifano l’astrologia ma se la leggono su Internazionale va bene, anche se non capiscono un’acca di ciò che il buon Rob scrive): qui andiamo dritti al punto. Il nostro è un oroscopo pragmatico, schietto, sincero. Purtroppo a BergamoPost siamo poveri, il direttore non mi ha dotato di un telescopio decente e ‘sto clima uggioso non mi ha permesso di leggere gli astri con la dovuta chiarezza. Ammetto dunque di essermi trovato costretto a rubare da Paolo Fox. Come diceva Picasso, però, l’artista mediocre copia, il genio ruba. Traete voi le dovute conclusioni.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Quel gran rompipalle di Venere rende la vostra vita sentimentale una baraonda tale che, in confronto, un talk show con ospiti Sgarbi e Feltri pare l’Eden. L’unica soluzione è che vi mettiate a urlare più forte degli altri. Sul lavoro è il momento di smetterla di andare a testa bassa contro i muri, tanto vincono sempre i muri. Sedetevi e attendete, ché il treno giusto prima o poi passa (abbiate fiducia, non sto parlando di Trenord, quindi passa per davvero). Unica gioia della settimana? Il fatto che esteticamente restiate dei bei bocconcini, ancor più affascinanti per merito di Giove. O della vostra estetista.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Siete testardi e sicuri di voi. Insomma, insopportabili. Per questo verrete molto notati e brutalmente ghettizzati dalla società. Ma a voi che vi importa? Pure da soli state benissimo. Per ora non affannatevi nella ricerca di una dolce metà che sopporti le vostre inutili crociate e che vi dica ogni mattina che siete i migliori al mondo, anche perché fino all’inizio del nuovo anno nessuno è disposto a tanto. Va detto che questa settimana siete meglio predisposti all’ascolto rispetto al normale, ma non avendo nessuno attorno a voi non potrete appurare se ciò che vi sto dicendo sia vero.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

La vostre indole democristiana questa settimana non vi sarà di aiuto. Pertanto vi consiglio, al primo accenno di spari sopra le vostre teste, di trovarvi un buon bunker in cui infilarvi e nascondervi. E fidatevi, ce ne saranno di spari. Perché tutti vedono in voi l’elemento razionale delle loro vite squilibrate. E voi, che solitamente vi crogiolate in questo ruolo da Cirino Pomicino dell’esistenza altrui, scoprirete che dare consigli alla gente non è tanto bello, soprattutto quando le vostre dritte si rivelano per quel che sono: delle cavolate di proporzioni cosmiche.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Se addirittura Özpetek gli ha dedicato un film, capirete da soli che avere Saturno contro non può che essere una sfiga macroscopica. Eppure voi, cari amici Cancro, in qualche modo riuscite a barcamenarvi in questo mondo infame e a uscirne con discreto stile. Merito di quella cotta che vi siete presi per un nuovo caso umano. Non so dirvi come andrà, sinceramente. Per la posta del cuore, del resto, c’è un’altra rubrica.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Male, malissimo. Sì, perché i Leone che in queste settimane non hanno fatto altro che divertirsi sotto le lenzuola si scopriranno drammaticamente invaghiti. Il che vuol dire che potrebbe prendere il via un periodo di tormenti (se siete amici di un Leone, sappiatelo). Nel caso in cui, invece, siate più soli della particelle di sodio dell’acqua Lete, ritenetevi fortunati: per voi nessuna novità in vista, la vostra vita scorrerà nel noioso fiume dell’abitudine.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Mamma mia, siete proprio sicuri di voler continuare a trascinare le vostre stanche membra in questa difficile esistenza? Fossi in voi, no. Perché sappiatelo, sarà una settimana di merda.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Quella appena cominciata sarà una settimana assolutamente inutile, priva di qualsivoglia novità. Le vostre vite scorreranno piatte. Prendetela con il sorriso: sempre meglio il nulla che avere una settimana come quella dei Vergine. Vi avviso solo che i primi due giorni saranno un po’ faticosi per colpa di Saturno, pianeta inutile creato soltanto per scassare le palle a tutti noi.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Cari Scorpione, gioite! Vi aspetta una settimana positiva. Magari nell’immediato non ve ne renderete conto, ma sul medio-lungo periodo capirete che ciò che sta succedendo oggi è solo la base del buono di domani (si chiama paraculismo astrologico questo). Più che altro, il vostro umore sarà positivo anche senza bisogno di sbronzarvi o di rifugiarvi in un vasetto di Nutella, il che non è affatto male. Vi consiglio comunque di stare alla larga dal resto dell’umanità, perché potrebbe intaccare il vostro insensato buon umore.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Siete intrattabili, malmostosi, fastidiosi come una zanzara di notte. La cosa positiva è che siete voi, la zanzara, e nella dura battaglia della vita è sempre meglio essere fastidiosi piuttosto che infastiditi.

 

Capircorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Oh, un po’ di giustizia! Dopo che per mesi e mesi avete rotto le palle al mondo, stavolta sarete voi a subire. Che ci volete fare, gli astri sono una ruota che gira. E infatti, se anche incontrerete una persona interessante, questa non si accorgerà minimamente di voi. Karma, si chiama karma.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Io ve lo dico: se volete divertirvi un po’, o adesso o mai più. Pare infatti che Saturno si sia dimenticato di voi, in ‘sti giorni, e così abbia lasciato campo libero a voi Acquario per provare a dare un senso alla vostra vita sessuale. Naturalmente, questo attivismo lenzuolistico porterà via energie dal lavoro e dallo studio, settori in cui l’unica soluzione per uscirne non a pezzi è fare un catenaccio che a confronto il Bologna di Pippo Inzaghi pare l’Olanda di Cruijff.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Avete passato momenti migliori, sinceramente. Il vostro umore non gode di buona salute e molti di voi passeranno le serate ad ascoltarsi gli 883 rimpiangendo «gli anni d’oro del grande Real». Altri, invece, preferiranno Cocciante. Solo i più coraggiosi proveranno ad affrontare la malinconia uscendo di casa e dandosi così in pasto al mondo. Un atto di coraggio che rischierete di pagare a caro prezzo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli