Stelle cadenti

L’oroscopo sincero della settimana (come andrà dal 14 al 20 ottobre)

L’oroscopo sincero della settimana (come andrà dal 14 al 20 ottobre)
17 Ottobre 2019 ore 07:30

Adesso vi dirò una grande verità: siamo un Paese di ipocriti e polemici, di invidiosi dagli stomaci gonfi pronti a perire per ulcera nervosa. Sono esagerato? Sarà, ma guardatevi un po’ attorno. E leggete i giornali. Per dire: il caso della specializzazione in “Influencer” della facoltà di Scienze della comunicazione lanciata da una note università virtuale italiana. Tutti a gridare, sui social, allo scandalo, sperando intanto di fare il pieno di likes e diventare così degli influencer. O a denunciare l’inutilità di tale specializzazione, cosa su cui sarei anche d’accordo, peccato che io ritenga già inutile di per sé Scienze della comunicazione. E so che non sono l’unico, solo che nessuno ha le palle di dirlo. Insomma, viviamo in un mondo in cui la gente vota come presidente degli Stati Uniti uno che imita orgasmi per criticare i rivali e che regala record d’ascolti su record d’ascolti a Barbara D’Urso: di che cavolo ci lamentiamo? Ora che mi sono sfogato, ecco l’oroscopo.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

La vostra incapacità di prendere decisioni razionali, frutto del ragionamento e non dell’istinto, vi sta fregando per bene. State passando buona parte del vostro tempo a mettere pezze alle cavolate combinate e non vi rendete bene conto di dove state andando. Un consiglio: non correte, che potreste finire nel baratro senza neppure accorgervene.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Dopo i giorni scorsi, anche un secchio di letame in testa di andrebbe bene. Venere è ancora contro di voi, ma le stelle, seppur senza grande gioia, cercano di tirarvi fuori dalla valle di lacrime in cui siete precipitati. Ci riusciranno? Sinceramente, non credo. Anche perché dovrete essere voi a fare gran parte del lavoro per uscire da questa situazione e la mia fiducia nei vostri confronti è ai minimi storici.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

In questo periodo state saggiamente lasciando da parte la vostre notoria timidezza per lanciarvi in nuove amicizie. Bravi! E poco conta se stringerete mani soltanto a truffatori, potenziali serial killer e coprofaghi: è il conto che dovete pagare per iniziare a guardare al domani con maggior fiducia.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Partiamo dal bicchiere mezzo vuoto: non c’avete una Lira. E quale sarebbe la novità? Penserete. Effettivamente è così, non siete un segno particolarmente fortunato dal punto di vista economico. Ed è un problema, perché è il momento di essere sinceri e ammettere che sì, i soldi sono una bella fetta di felicità. Premesso tutto questo, vi dico che avete visto settimane peggiori. Quindi non lamentatevi troppo, anche col portafogli vuoto ci si può divertire. Basta trovare chi offre.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Finalmente il karma sta facendo il suo lavoro. Dopo mesi e mesi di immeritate soddisfazioni, ecco arrivare un periodo più complicato per voi Leone. In amore avete perso un po’ di sex appeal e di fortuna, mentre nel resto delle cose vi troverete di fronte a un po’ di scelte complicate. Bevetevi un whiskey alla goccia e incrociate le dita.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Vi avevo messi in guardia, non negatelo. Vi avevo detto di concentrarvi sul presente e di evitare di attendere con eccesso di speranza il futuro. Ed ecco qui che le stelle hanno deciso di punirvi: il premio “settimana di merda” va a voi. Tutte insieme, vi pioveranno sulla testa una serie di questioni che avete fatto l’impossibile per rimandare e il rischio che ne rimaniate schiacciate è meno quotata di una sfuriata di Sgarbi messo allo stesso tavolo con De Magistris. Quel che non uccide, fortifica, si suol dire. Be’, diciamo che voi siete astrologicamente mingherlini, quindi in bocca al lupo.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Lo sentite quel movimento interiore subaddominale? No, non è un virus gastrointenstinale, bensì la vita che torna a scorrere in voi. Marte vi sorride e la cosa vi regala una serenità piacevole e a voi sconosciuta. Di fatto, troverete piacere nel fare le cose, un piacere che avevate dimenticato. Anche soltanto alzarsi dal letto la mattina sarà una cosa bella. E questo dovrebbe farvi riflettere su quanto abbiate vissuto male e mestamente fino a ieri, sinceramente. Quindi siate contenti, certo, ma guardatevi alle spalle e fatevi un po’ schifo.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Siete bipolari, ormai è assodato. Joker, in confronto a voi, è un ragazzo equilibrato che anima le feste dei bambini. Per intenderci: siete passati dal non fidarvi neppure della vostra ombra, a essere certi che gli unici in grado di cambiare il mondo siete voi. Be’, un po’ meno. Ma in parte vi capisco, visto che Venere vi dà ragione su ogni cosa e che Urano, sebbene in opposizione, non toccherà palla. Siete così convinti di voi e supportati dagli astri, che tutto volgerà al meglio. Ovviamente, sto parlando di questa settimana. Sette giorni. Evitate scommesse a medio-lungo termine, ché la sfiga ci mette poco a ritrovarvi.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Facciamo un esempio: voi, quando camminate per strada, guardate dove metterete il prossimo piede o dove l’avete appena messo? In altre parole, se volete evitare di schiantarvi contro un palo, secondo voi è meglio concentrarvi su quel che verrà o su quel che è stato? So che la risposta a questa domanda è banale, eppure voi fate l’esatto opposto. Ora: o siete scemi (cosa che non escluderei a priori), oppure è il momento di svegliarsi.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Ammetto di invidiarvi un po’. Non tanto per le vostre vite, che non sono poi qualcosa di così speciale, ma perché Venere pare essersi invaghito di voi e vi regala giorni da fuochi d’artificio in amore. Conoscendovi, però, farete dei casini di proporzioni cosmiche e tra qualche tempo saremo qui a parlare di test del Dna o di ricorsa agli alimenti. Insomma, vi invidio, ma fino a un certo punto.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Pretendete tutto e subito, ma soltanto dagli altri. Quando qualcuno osa mettere in dubbio una vostra scelta o anche soltanto una vostra posizione ideale, scattate in piedi come se vi foste seduti su un cactus. Così non va. Cercate di cambiare prospettiva, altrimenti rimarrete soli. Che poi è quello che meritereste.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Sentite, state iniziando a stancarmi. Ok che la mia è una rubrica settimanale, ma non è che posso passare il tempo a ripetervi sempre le stesse cose. Che siete un segno particolarmente indeciso e influenzabile è cosa nota, ma non è possibile che ogni volta mi tocchi darvi un calcio nel sedere per farvi prendere delle decisioni. Anche perché, a dirla tutta, le stelle son chiare: la strada che avete preso è, nel novanta per cento dei casi, quella giusta. Ma se ci mettete una vita a percorrerla, allora le cose possono cambiare. Eddai, tirate fuori le palle, su.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia