Stelle cadenti

L’oroscopo sincero della settimana (come andrà dal 19 al 25 novembre)

L’oroscopo sincero della settimana (come andrà dal 19 al 25 novembre)
22 Novembre 2018 ore 07:30

Care amiche e cari amici, non sapete quanto avrei voluto regalarvi qualche bella news astrologica sulla settimana appena cominciata, ma essendo arrivato il freddo, col cacchio (il direttore mi impone un linguaggio consono, ma avete capito lo stesso) che mi metto di notte sul tetto a osservare le stelle. Anche questa volta, dunque, mi sono liberamente ispirato alle previsioni astrali dell’amico Paolo Fox, che con quella faccia un po’ così e quel sorrisetto rassicurante riesce sempre a indorarvi la pillola. Qui, invece, diciamo le cose come stanno davvero. Segno per segno.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Venere resta all’opposizione ed è più fastidioso di Brunetta durante un dibattito politico. Nonostante questo, le cose potrebbero andarvi peggio. L’ansia vi logora, ma non è certo una novità. I fiori di Bach potrebbero essere la soluzione a ogni vostro problema, tranne la povertà, perché resterete tali ancora per un bel po’. Per tutto il resto, c’è il Jack Daniel’s.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Siete fastidiosamente indecisi. Il dubbio vi pervade e non sapete scegliere nulla: né cosa indossare la mattina né se cambiare lavoro né se protrarre quel rapporto che definire relazione è un complimento. Le persone che vi circondano, ovviamente, escono snervate da questo amletismo senza soluzione e vi eviteranno. Insomma, si prospetta un’altra settimana di amara solitudine, anche perché passerete le serate a chiedervi se è il caso di uscire o stare a casa.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Cari gemelli, c’è vita su Marte? Perché pare proprio che, in questi giorni, stiate vivendo su un altro pianeta. Ogni tanto rimettete piedi e testa sulla Terra, ma lo fate solo per inalberarvi con chi vi sta attorno. Com’è possibile non capiscano i vostri bisogni e le vostre necessità? Che ci volete fare, se in ‘sto periodo avete la stabilità esistenziale di Young Signorino non è che potete pretendere comprensione da tutti, eddai. Fatevene una ragione e cercate di rilassarvi. Oppure restatevene su Marte, grazie.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Saturno vi resta nemico e l’infamone vi porterà fatica, estrema fatica, in ogni campo. Soprattutto sul lavoro. Il trillo della sveglia sarà il vostro incubo quotidiano (più di quanto già non lo sia) e penserete seriamente di mollare tutto e cambiare vita. Purtroppo per voi, la vita non è un film di Pieraccioni, dove un quarantenne trova sempre una ventenne pronta a innamorarsi di lui, tirandolo fuori dalla noia della quotidianità e aprendogli le porte di un futuro felice e allegro. No, la vita è fatica, sudore e bollette da pagare.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Uella, come ruggite ‘sta settimana cari leoni! Beati voi, che avete le stelle dalla vostra. Sì, ovviamente qualche rottura di balle ci sarà, ma con sorriso infingardo e uno svolazzo di criniera passerete oltre, porgendo il vostro sguardo dritto dritto sulla linea dell’orizzonte. In amore siete pronti a fare strage di cuori, ma non prendeteci l’abitudine. Godetevi il momento, che la mestizia potrebbe già essere dietro l’angolo pronta a sgambettarvi.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Dopo la settimana appena passata, peggio non può certo andarvi. Siate dunque ottimisti, nel limite del possibile. E sappiate che vi sono vicino (metaforicamente parlando, ovviamente. Non provate a chiedere di me alla redazione che c’ho già abbastanza cazzi di mio e di professione non faccio lo psicologo).

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Il vostro incomprensibile entusiasmo infastidisce chi vi circonda, ma voi ve ne fregate. L’ottimismo è il profumo della vita, andate dicendo, e la libertà è un uccellino che si libra leggero nel mondo. Bene, ottimo. Ma ricordatevi che l’uccellino, solitamente, prima di librarsi in volo scagazza a destra e a manca.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Sarà che le buone notizie della scorsa settimana vi hanno spiazzato, ma ora vi aggirate per il mondo con fare guardingo e sulla difensiva. Comprensibile, del resto avete imparato a vostre spese che nulla è gratis: ogni gioia è foriera di una qualche colossale rottura di palle. Fortunatamente Marte vi darà una mano, ma fate attenzione a non accollarvi il Gemelli che ci vive sopra: compagnia da evitare.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Dopo aver rotto le scatole a mezza umanità, l’umanità vi si ritorce comprensibilmente contro. Sarà una settimana di beghe e piccole o grandi discussioni e il mobbing esistenziale a cui sarete sottoposti vi farà rivalutare gli anni delle medie, in cui i bulli ripetenti vi ficcavano la testa nel water. In bocca al lupo.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Il buon Paolo Fox ci tiene a dirvi che i mesi di gennaio e febbraio 2019 saranno ottimi. Il che significa che oggi fa tutto schifo, ma siccome lui è gentile non ve lo comunica. Io sì.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Dopo settimane passate a fare catenaccio, in questi giorni potreste pensare che è il momento giusto per alzare il pressing e buttarvi all’attacco. Be’, sbagliate. O meglio, lo farete, ma sappiate che ci sarà sempre qualche stella pronta a infilarvi in contropiede. E voi non potrete fare altro che rincorrere il risultato e rimpiangere i giorni in cui osservavate il mondo con consapevole ribrezzo.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Per proteggervi da questo mondo ingiusto, avete saggiamente iniziato a costruirvi un bozzolo in cui infilarvi a vostro piacimento. L’avete imbiancato, arredato, sistemato per benino. E ora passate più tempo lì che fuori. Scelta comprensibile, ma non è che vi sentite un po’ soli? Guardatevi attorno, perché è probabile che ci sia chi avrebbe voglia di farvi compagnia…

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia