Menu
Cerca
Stelle cadenti

L’oroscopo sincero della settimana (come andrà dal 25 al 31 marzo)

L’oroscopo sincero della settimana (come andrà dal 25 al 31 marzo)
Tendenze 28 Marzo 2019 ore 05:00

Mi dovete spiegar ‘sta cosa della primavera, ‘sta cosa che appena la temperatura si alza di una manciata di gradi e il sole inizia a splendere un po’ di più, voi tutti impazzite e iniziate a fare e soprattutto dire cose stupide. Come se vivessimo al Polo Nord e l’inverno vi avesse costretto chiusi in casa per mesi e mesi e mesi e mesi. Quanta ipocrisia. L’unica cosa bella della primavera è che c’è finalmente una giustificazione alle sbronze: gli aperitivi, da qualcuno ormai anche brutalmente definiti “apericene” con un termine più orripilante di quei tramezzini possi che ci rifilano tre quarti dei locali in accompagnamento a un Negroni. Va be’, fatto sta che a me tocca propinarvi le previsioni astrali dei prossimi giorni. Ovviamente dopo almeno un paio di Negroni.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Siete simpatici, perché vi arrabattate alla ricerca di stabilità e quando ne trovate una parvenza, fate di tutto per far saltare in aria le cose. Il 2019 è vostro complice in quest’azione di autosabotaggio: le stelle dell’anno, per voi, sono più schizofreniche che mai. E questa settimana sarà proprio così, un po’ folle, con Sole e Luna nel segno che si faranno dispetti vicendevolmente. E voi nel mezzo, a chiedervi che avete fatto di male.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Continuate a navigare a vista, in un mare di “così e così” e “ho visto di peggio”. Scossoni pochi, positivi o negativi che siano. In realtà, non avete nulla di cui lamentarvi: la noia che vi pervade resterà invariata ma almeno il nervosismo della scorsa settimana dovrebbe darvi tregua. La stanchezza no, quella è nella vostra indole proprio.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Avete corso a mille per una decina di giorni e ora vi siete accorti di essere rimasti un po’ soli. Avete accelerato, sgasato, creato il vuoto attorno a voi, ma non avete la struttura psicologica per sopportare il silenzio che vi circonda. E così vi abbatterete, vi struggerete, pensando di essere stati abbandonati quando, in realtà, basta che vi sedete sotto un salice all’ombra e attendete il ritorno degli altri. Siete dei maestri nel complicarvi la vita da soli.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Mi fa piacere che il mio sprono della scorsa settimana sia servito a qualcosa. Vi siete alzati dal divano che vi aveva rapito e avete abbandonato la sindrome di Stoccolma nei suoi confronti. Ora avete voglia di fare, vedere, uscire. Un atteggiamento positivo verso il mondo che sarà foriero di belle novità, soprattutto in amore. Saranno giorni positivi, sappiatelo.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Dopo esservi dati a dell’onanismo mentale assolutamente ingiustificato, riacquistate un po’ di lucidità. Anzi, forse fin troppa: attenti a non cadere in atteggiamenti superbi e fastidiosi verso gli altri. Ché già non siete proprio dei maestri di simpatia, ma ora rischiate di esagerare. A parte questo, il sole splende nel vostro piano astrale, il che significa che non dovrete preoccuparvi più di tanto di amore, lavoro, cazzi e mazzi. Settimana easy.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Che vi dicevo? Smettetela di preoccuparvi delle cose da nulla, che poi arrivano le mazzate e mi andate in depressione. Ecco, le mazzate sono in arrivo. Avete buttato nel water una settimana, la scorsa, relativamente positiva e ora vi tocca affrontare un’altra settimana di merda senza le giuste energie. Non so più che dirvi. Arrangiatevi.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

È un periodo in cui vi innervosite facilmente. Ve la prendete con chi vi sta attorno, ma sapete che la colpa è soltanto vostra, della vostra incapacità di scegliere e di prendere decisioni, soprattutto in amore. Le sabbie mobili emotive in cui vi siete gettati a capofitto non hanno intenzione di liberarvi e voi non vi dimenate neanche più: state passivamente accettando di sprofondare. ‘Sta settimana va così, ma sarà il caso che vi diate una mossa.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Siete fastidiosamente innamorati. Di una persona, di un sogno, di un’idea: non so di preciso di cosa, ma lo siete. E non lo nascondete. La cosa è, oggettivamente, fastidiosa, ma solo per gli altri. Voi invece state bene e neppure vi rendete conto di trasudare diabete tanto siete melensi.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Qualche preoccupazione vi rimbalza nella testa e non vi lascia tranquilli. Avreste voglia di un po’ di vacanze, ma il capo non si sogna nemmeno minimamente di lasciarvi liberi. Siete in una sorta di blackout mentale e ogni decisione vi pesa come un macigno. Questi saranno giorni importanti per riflettere: prendetevi una pausa e provate con lo yoga. C’è chi dice che sia utile, bah.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

È una seconda metà di marzo in salita, cari Capricorno. Però i nuvoli neri che hanno offuscato i vostri cieli nelle scorse settimane si stanno iniziando a diradare. Con calma, molta calma, ma il sole prima o poi tornerà. Non domani, neppure dopodomani, difficilmente per il prossimo weekend. Insomma, portate pazienza e cercate di convivere con le rotture di palle degli ultimi tempi. Altre possibilità non ne avete.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Le cose stanno girando bene. Dopo l’ottima scorsa settimana, anche questi giorni paiono essere positivi. Avete riscoperto un animo ribelle che non sapevate di avere e, con coraggio, state mettendo in discussione quelle che credevate essere alcune delle vostre più solide certezze. È una cosa positiva: da questo processo di “scrematura” salverete soltanto ciò che merita davvero di essere salvato e butterete invece tutto il superfluo. Arriverete alla prossima settimana ancora più convinti di voi e delle vostre scelte.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Ah, l’amore! È il vostro momento, amici Pesci. Farete strage di cuori e questi giorni potrebbero essere quelli giusti per trovare una stabilità sentimentale fino ad oggi inesistente.