Stelle cadenti

L’oroscopo sincero della settimana: come andrà dal 10 al 16 febbraio 2020 (Sanremo edition)

L’oroscopo sincero della settimana: come andrà dal 10 al 16 febbraio 2020 (Sanremo edition)
10 Febbraio 2020 ore 16:44

di Stelle Cadenti

Ho saputo che alcuni di voi, miei affezionati lettori, hanno mostrato del disappunto nel notare l’assenza del mio oroscopo la scorsa settimana. Non nego che la cosa abbia fatto molto piacere al mio modesto ego, ma dovete sapere che io sono una partita Iva, il che non gioca certo a favore delle mie finanze. La scorsa settimana, dunque, come gran parte dello star system di questo fantastico Paese chiamato Italia, mi trovavo in quel di Sanremo al seguito di uno/a dei/delle cantanti in gara. Come potrete immaginare, un gentlemen agreement (ma soprattutto la mia lauta parcella) mi impediscono di darvi maggiori informazioni. Detto ciò, essendo io una persona umile (credo si sia notato, no?), sono tornato a casa. Ovvero qui su PrimaBergamo. E ho pensato di offrirvi un nuovo oroscopo sincero in versione… sanremese. Buona lettura.

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Siete gli Elodie di questa settimana. Siete bravi, avete una bella voce e pure una canzone che spacca, ma tre quarti dei commenti riguarderanno il fatto che siete veramente fighi. Dell’ugola interessa poco a tutti, dello stacco di coscia o dell’addome scolpito, invece, assai di più. Come ben sa la Leotta, essere belli è dura, che ci volete fare, quindi vivrete una settimana complicata: ok essere belli, ma se qualcuno si accorgesse anche che avete una bella canzone non sarebbe male…

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Siete i Riki di questa settimana. Nessuno sa chi voi siate, e va già bene che in scaletta si ricordano di piazzarvi. Rappresentate la quota “teen”, ma il mondo non è proprio una succursale di Disney Channel e quindi vi tocca farvi spazio con quel faccino spaurito nella giungla della vita. Ovviamente, non ce la farete.

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Siete i Piero Pelù di questa settimana. Incomprensibilmente, infatti, avete una fan base alquanto esagitata che si gasa ancora a vedervi cantare a petto nudo in una performance che ricorda più una crisi di mezza età che altro. Resta il fatto che la maggior parte della gente si ricorda di voi per gli «uuuuuuaaaaa» gridati a caso durante le esibizioni e il risultato nella classifica finale non può essere dei più lusinghieri.

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Siete i Levante di questa settimana. Tanto bravi, tanto affascinanti, poco umili e con la simpatia di un gatto attaccato agli zebedei. Alle foto di fine kermesse sorridete, ma lo schifo che provate per questa società che vi ha fatto chiudere a metà classifica ve lo si legge in faccia.

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Siete i Rita Pavone di questa settimana. Dopo i fasti del passato, tentate con un colpo di coda di tornare in alto. Tutto inutile: attorno il mondo va veloce, i tempi son cambiati e una pappa al pomodoro non basta più. Vedervi lì fa un po’ tenerezza e qualche nostalgico che ancora crede in voi ci sarebbe pure, ma alla fine la quota nostalgia del pubblico se la prende tutta la reunione dei Ricchi e Poveri e a voi non tocca che accettare l’oblio.

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Siete i Diodato di questa settimana. Quando salite sul palco, quasi tutti si chiedono chi voi siate, sebbene abbiate alle spalle già diverse altre apparizioni sanremesi (questo dice molto della vostra presenza scenica). Poi, però, cantate. E la canzone non è affatto male. Scritta benino, con un buon arrangiamento da Festival, perfetta per essere apprezzata dal pubblico attempato ma pure da quello più giovane. Zitti zitti, quatti quatti, vincete. Certo, poi le radio sono un’altra cosa, ma potete godervi il momento di notorietà almeno.

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Siete i Morgan di questa settimana. Di essere lì non ve ne frega assolutamente niente; di fare bella figura men che meno. Avete solo bisogno di fare un po’ di caciara e quale migliore occasione se non quella di sparare nelle gambe all’amico che vi ha dato la possibilità di esserci? Di qualità ne avete pure, ma avete anche la poco invidiabile capacità di autosabotarvi, rovinando le giornate anche di chi vi sta attorno. Insomma, sareste da prendere a calci in culo, scusate l’eufemismo.

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Siete i Bugo di questa settimana. Quindi sì, il premio “settimana di merda” è tutto vostro, cari Scorpione. Prima nessuno vi conosceva, ora tutti vi conosco come quelli bullizzati sul palco più famoso d’Italia dall’amico pazzo che voi stessi vi siete portati appresso. Rimanete una notte chiusi in attrezzeria nella speranza che qualcuno vi trovi, ma ciò non accade e dunque non vi resta che rimestare nel vostro dolore e nella vostra vergogna. La speranza è che tutto questo vi porti in dote qualche concertino per il futuro. Ma potete puntare a poco altro, francamente. Di buono c’è che tutti si mostrano comprensivi, quantomeno.

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Siete gli Achille Lauro di questa settimana. Non vincete, ma non ve ne frega un fico secco. Voi siete al mondo per diventare icone. Quel che vi interessa è lasciare un segno, e lo fate con un’eleganza invidiabile. Certo, restate un po’ burini (potete togliere il ragazzo dalla periferia ma non la periferia dal ragazzo), ma è quel tocco “popolare” che non fa altro che rendervi ancora più speciali. E poi Mara Venier vi ama, che volete di più dalla vita?

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Siete gli Elettra Lamborghini di questa settimana. Non ne imbroccate una, le tette vi escono dal vestito e più che di cantare vi preoccupate di venire bene sullo schermo, ma è impossibile non amarvi. Siete simpatici, effervescenti e vi mettete pure a twerkare, sebbene con un minimo di pudore (grazie a Dio) sul palco più nazionalpopolare del mondo, dimostrano di non voler perdere la vostra anima. Applausi a scena aperta, l’Italia del trash vi ama.

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Siete i Francesco Gabbani di questa settimana. Personalmente, vi trovo insopportabili con quel sorrisino guascone perennemente stampato in volto, ma c’è chi apprezza. E infatti i bookmakers vi davano per favoriti. Saranno giorni in cui inseguirete i fasti del recente passato, ma la vostra verve apparirà un pelino annebbiata. Alla fin dei conti, ne uscite comunque bene. Finita questa settimana, potete pure sparire nuovamente fino al prossimo Festival. Grazie.

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Siete i Pinguini Tattici Nucleari di questa settimana. Il vostro nome fa ridere un po’ tutti, a guardarvi in faccia nessuno vi darebbe un euro, invece… Invece siete perfettamente consci delle vostre qualità e dei vostri limiti, ci giocate, ve ne fregate, andate oltre. Siete degli amabili cazzoni, ma anche dei musicisti che sanno quel che fanno. E lo fanno pure bene. Il pubblico apprezza, quelli del mestiere pure, ma la gente continuerà a ridere al vostro nome. Fatevene una ragione.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia