da Evolutionary Psychology

Qual è il colore del primo incontro? A sorpresa, il nero batte il rosso

Qual è il colore del primo incontro? A sorpresa, il nero batte il rosso
Tendenze 22 Maggio 2018 ore 09:15

Nero è più sexy e appealing. Almeno quando si tratta di abbigliamento da indossare al primo appuntamento. Ma che fine ha fatto allora il rosso, colore della passione? Resta in voga, ma nella fase preliminare o una volta che il partner è già stato conquistato. Non poteva mancare neanche il blu, fra le tonalità più gettonate, piazzandosi però su valori stabili, raccogliendo un apprezzamento medio sia in fatto di nuova coppia o di conquista. Lo asserisce uno studio inglese, dell’Università di Lincoln, pubblicato sulle pagine di Evolutionary Psychology.

 

Embed from Getty Images

 

Colori in rassegna. Non spendete troppo tempo davanti all’armadio per scegliere l’abito del primo appuntamento e evitate pure di fare un défilé di prova e riprova per stabilire quale potrebbe fare centro nel cuore di un futuro presunto partner. Perché, senza ombra di dubbio, una prima selezione è già fatta: il colore della conquista è il nero. A voi poi la scelta del modello: tubino, tailleur, abito lungo, mini-gonna; sexy, castigato, provocante, con scollatura vertiginosa fronte o retro, all’ultimo grido, griffato o come più vi piace. Per gli uomini, completi o spezzati, secondo le preferenze. A dettare la regola, questa volta, non sembra una moda bensì uno studio certificato da parte di un gruppo di psicologi inglesi, che hanno passato in rassegna e esaminato le scelte di look di quasi 550 partecipanti a un reality.

First Dates. Primi appuntamenti, in italiano: è questo il format televisivo, che esiste anche in Italia, preso in esame dal gruppo di ricercatori inglesi prima di arrivare a stabilire la classifica dei colori più utilizzati e amati in occasione del primo appuntamento. Se la sono dibattuta il nero, il rosso e il blu. Ma ad avere avuto la meglio, appunto, è stato il primo: il colore preferito e più indossato dai single, alla ricerca dell’amore, al primo appuntamento, quello che fa battere il cuore e che, in teoria e poi in pratica, dovrebbe fare scattare la scintilla. La visione delle sei serie del reality-show ha dato una certezza: uomini e donne, senza distinzione, indossano più accessori, dalle scarpe alle borse, e abiti di colore nero in caso di appuntamenti ritenuti cruciali. Mentre il rosso è preferito, o scelto al pari del nero, nelle fasi di avvicinamento, quelle per capire se qualche cosa può succedere o se invece si potrebbe andare in bianco, sempre per dirla con i colori. Il blu, anch’esso entra in gioco, ma stabilmente, senza prevalere sensibilmente in nessuna fase della conoscenza.

 

Embed from Getty Images

 

Il senso dei colori. Perché si scelgono nella vasta gamma della tavolozza, proprio questi due colori: il rosso e il nero? Grandi teorie in proposito non ce ne sono, ma gli psicologi ipotizzano che questi siano in grado di aumentare il fattore X dell’attrattività, sebbene in modi differenti. Il rosso, infatti, accenderebbe l’attrazione percepita, rispondendo a dinamiche e processi evolutivi e passionali, mentre al nero ci si affiderebbe per attirare il partner. Una cosa è certa, dicono gli esperti, anche la scelta dell’abito è influenzata da fattori socio-culturali: dunque sarebbe un mix di inclinazioni personali, di moda per i modelli degli indumenti, di retaggi e innovazioni ambientali con una dinamica anche psicologica. Forse non potrebbe essere diversamente: d’altro canto siamo una specie in evoluzione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli