Da "Él amò al mónd?" a...

10 frasi dei bergamaschi sull’età

10 frasi dei bergamaschi sull’età
Viva Bèrghem 05 Marzo 2016 ore 02:30

Il tempo che scorre fa parte degli eventi naturali a cui non si può porre rimedio. Un atteggiamento saggio e fatalista che ben rispecchia la nostra indole, ma che vale solo per noi stessi. Negli altri, denunciamo con malcelata acrimonia l’impietoso avanzare dell’età. Specialmente se la persona in oggetto, per qualche malaugurata coincidenza, sembra più giovane di noi.

 

1) La gh’à l’età de la Maresana

sophia-loren-20-settembre-1934-931x542

Meta classica delle gite fuoriporta del weekend e rifugio estivo contro la calura, la collina ai confini di Bergamo è diventata anche, per antonomasia, sinonimo di persona in età avanzata. [Trad: Ha l’età della Maresana]

 

2) L’è ‘mpó che l’è ‘n giro a’ lé

patty pravo in giro

Commento falsamente innocuo scambiato tra amiche, è un eufemismo che in realtà condensa nelle tre lettere di “’mpó” un tempo indefinito, ma di lunghezza certamente superiore alle apparenze. [Trad: È un po’ che è in giro anche lei]

 

3) Te fé amò bèl vèd

Italy Venice Film Festival 2014

Frase di intrisa di velenosa ipocrisia, riservato alle signore piacenti di mezz’età, compensa il complimento finale con quell’”amó” che significa “alla tua veneranda età”. [Trad: Sei ancora in forma]

 

4) La sömea zùena perchè l’à mai fàcc negót

Monica-Bellucci-9-841x505

Per le nostre donne gli agenti atmosferici sono stati per anni e anni gli unici cosmetici ammessi. Insieme alla nullafacenza, garanzia di mani curate e pelle immacolata, ma ovviamente disprezzata. [Trad: Sembra giovane perché non ha mai lavorato]

 

5) Él amò al mónd?

Càpita di sentire questa domanda nel corso di rievocazioni del passato. Immancabilmente, sorprende che il famoso presentatore, l’illustre giornalista o il politico di lungo corso siano ancora vivi. [Trad: È ancora al mondo?]

 

6) Te me ederé prèst sö la pagina di sorrisi

145246561-06df9427-427f-455e-8463-845f879263e6

C’è chi esorcizza vecchiaia e malattie con continue lamentazioni, con evidente scopo scaramantico. La pagina in oggetto è quella che ospita i necrologi del quotidiano locale per eccellenza. [Trad: Mi vedrai presto sulla pagina delle necrologie (de L’Eco)]

 

7) La gh’avrà méla agn 

Queen Elizabeth II

Non si va tanto per il sottile, quando si parla di una persona assente. E se è particolarmente antipatica, diamo libero sfogo all’amata figura retorica dell’iperbole. [Trad: Avrà mille anni]

 

8) Quando ‘l tò àsen l’indàa a scöla, ol mé ‘l turnàa ndré

ferrari-dubai-italians-film-carlo-verdone-riccardo-scamarcio-sergio-castellitto-giovanni-veronesi-1

L’età ha, però, i suoi vantaggi. Uno tra questi è l’esperienza, che può essere fatta valere nei confronti di chi suppone di conoscere senza sapere. La scuola, naturalmente, è quella della vita. [Trad: Quando il tuo asino andava a scuola, il mio tornava indietro]

 

9) La gh’à la mé età ma la sömèa la mé màder

LAPRESSE - ELEONORA - Incontro tra i parlamentari del Juvensus Club di Montecitorio con la Juventus

Tocco di civetteria orobica che applica alle amiche la pubblicità comparativa. Che il tempo abbia fatto più danni a un’altra è una piccola e meschina soddisfazione. Ma pur sempre soddisfazione. [Trad: Ha la mia età ma sembra mia madre]

 

10) A sèt agn a m’sè pötèi, a setanta a m’sè amò chèi

vecchi si torna bambini

La verità è che non cambiamo mai davvero. Tutta quello che sta tra l’arrivo e il ritorno alla terra non è altro che un battito di ciglia. E non c’è nemmeno il tempo di cambiare la nostra identità. [Trad: A sette anni si è bambini, a settanta si è ancora quelli]

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli