Saluto all'estate

Da Bergamo Balla si passa al rock Il giovedì della movida si trasforma

Da Bergamo Balla si passa al rock Il giovedì della movida si trasforma
Viva Bèrghem 21 Settembre 2017 ore 10:30

Dopo tre giovedì con Bergamo Balla, la movida del giovedì sera dalle 20 a mezzanotte nel centro chiuso al traffico, per il 21 settembre (ultimo appuntamento del 2017), cambia pelle. Nasce Bergamo è Rock, organizzato, come gli altri, dal comune di Bergamo in collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio e all’Associazione Bergamo InCentro. Band musicali animeranno le vie del centro cittadino, con l’apertura di numerosi esercizi commerciali.

 

 

Programma ricco. La manifestazione prevede la chiusura al traffico dalle 20 e per 4 ore. L’area off limits ad auto e moto sarà compresa tra Piazza Pontida e Largo Porta Nuova e contempla la presenza di postazioni musicali con gruppi live. Tra i gruppi presenti The Sticky Fingers, la più grande tribute band dei Rolling Stones, impegnati in via Tiraboschi, assieme alla Cava Blues Band, che propone un repertorio di American Music, dal blues, al funk, fino al soul. In Largo Porta Nuova, l’Arli Hotel ospita dalle 18 il duo Two Blue, con racconti in musica blues e country, mentre via Zambonate è animata dal rock italiano con la Vascorock Band, tribute band di Vasco Rossi. Gli appassionati di musica blues possono gustare in via S. Alessandro il sound ruvido del Nik Carraro Trio, formazione bresciana attiva da cinque anni.

 

 

Ad animare Largo Rezzara è invece un dj set di musica rock 70/80. Infine, in via XX Settembre (fronte Unieuro), le sonorità rock dagli anni 60 agli anni 80 di Jonathan Locatelli, oppure le note blues di Cek One Band, con chitarre acustiche, voce, armonica e tamburello. La presenza del Gruppo Alpini dell’Ossanesga con la degustazione di salamelle e polenta servirà a raccogliere proventi per la disabilità.