Ce n'è per tutti i gusti

Bergamo resta sveglia e... balla Tutti gli appuntamenti della movida

Bergamo resta sveglia e... balla Tutti gli appuntamenti della movida
Viva Bèrghem 11 Giugno 2015 ore 08:48

Arriva l’estate. La gente vuole uscire di casa, divertirsi, sentire un po’ di musica e magari… ballare! Cade quindi a fagiolo l’iniziativa "Bergamo Balla", le tradizionali notti della movida organizzate dal Comune di Bergamo, che dopo il successo delle edizioni precedenti si ripropone di animare le vie del centro città in quattro scoppiettanti serate distribuite lungo tutta l’estate. La prima è stasera, venerdì 12 giugno, e per l’apertura delle danze (è proprio il caso di dirlo) gli organizzatori hanno preparato una festa coi fiocchi.

 

10150551_859429527438511_3056332600574100761_n

 

L’iniziativa è frutto della collaborazione tra Palazzo Frizzoni, il Distretto Unico del Commercio, le associazioni di categoria e i commercianti del centro città. Gli altri appuntamenti con le serate danzanti sono fissati per il 4 luglio, il 28 agosto e l’11 settembre.

L’area in cui si svolgerà l’evento verrà chiusa al traffico e comprende il solito perimetro degli ultimi anni: piazza Matteotti, largo Medaglie d’Oro, piazzetta S. Spirito, via Papa Giovanni, quadriportico del Sentierone, largo Rezzara e piazza Pontida. Per facilitare il raggiungimento del luogo è stato pianificato anche un servizio di navette Atb dal parcheggio della Fiera Nuova. Il costo del parcheggio è di soli 3 euro (dalle 19.30 alle 24.30) e il servizio autobus è gratuito. Per questo motivo le linee Atb subiranno delle lievi modifiche, dalle ore 18.30 per la linea 1 e dalle 20.00 per tutte le altre. Sul sito sono riportate con precisione tutte le variazioni.

Il tema principale dell’evento è, come si può facilmente dedurre dal nome, la danza. Ma non mancheranno anche altre tipologie di intrattenimento. Vediamo nello specifico di cosa si tratta.

 


Danza e ballo. I bergamaschi potranno mettere da parte la timidezza e scatenarsi in diversi stili: dalla classica all’hip-hop, passando per la modern e contemporanea in piazza Matteotti. In largo Medaglie d’Oro i ritmi si faranno più serrati e i movimenti spericolati, con hip-hop, dance hall, breakin’ e free style. Per gli amanti del latino-americano ci sarà di che essere soddisfatti in viale Papa Giovanni XXIII e in via Tiraboschi, mentre in via Spaventa ci si concentrerà sui balli caraibici, quelli che avete visto in tanti film, che da sempre desiderate imparate ma che sono sempre rimaste un sogno.

Chi ama le cadenze sensuali e i movimenti eleganti del tango, non potrà mancare l’appuntamento fissato nel quadriportico del Sentierone, dove si ballerà anche la milonga. I ritmi incalzanti e il battimani la faranno da padrone, invece, nella piazzetta Santo Spirito, dove avranno spazio i balli popolari e le danze folk.

 

Movida-Photo-Devid-Rotasperti (58)

 

Musica. Ma l’offerta di intrattenimento non si limita a questo. Per chi preferisce bersi una birra ascoltando qualche pezzo divertente, in via Tasso faranno musica folk legata al personaggio di Torquato Tasso. Per i discotecari inguaribili ci sarà invece modo di scatenarsi in largo Rezzara e in via Roma, con dj set e musica live.

Intrattenimento. La serata prevede anche poli d’animazione un po’ diversi; per chi ama la giocoleria, in largo Cinque Vie ci saranno i Borgo San Leonardo Buskers, artisti di strada pronti a divertirvi e stupirvi. I perfezionisti del corpo avranno invece modo di tenersi allenati in via Paglia.

8 foto Sfoglia la gallery

Solidarietà. Ultimo punto, ma non in ordine di importanza, è quello dell’aiuto ai meno fortunati. Saranno attive diverse iniziative benefiche: in piazza Matteotti potrete trovare l’Associazione Paolo Belli per la lotta alla leucemia e altre patologie; l’associazione ASPOH, che sostiene i portatori di handicap, sarà posizionata in largo Porta Nuova. Tra i sorrisi e il divertimento sarà ancora più facile e spontaneo donare qualche minuto e qualche euro a queste nobili cause.