Presto si potranno vedere alle Cornelle

Bianchi e con gli occhi azzurri i primi ruggiti dei due tigrotti

Bianchi e con gli occhi azzurri i primi ruggiti dei due tigrotti
27 Agosto 2014 ore 18:46

Al Parco faunistico Le Cornelle di Valmbrembo, da sabato 30 agosto saranno visibili al pubblico i due tigrotti bianchi del Bengala nati il 12 luglio scorso. Metteranno per la prima volta il muso fuori dalla loro tana, dove sono stati accuditi unicamente dalla madre Dharma, che in tutto questo tempo non ha concesso a nessuno di avvicinarsi. Come da tradizione del parco, il nome ai due neonati verrà assegnato attraverso una votazione via Facebook. I due piccoli sono facilmente distinguibili l’uno dall’altra: il maschio è striato come la madre e il padre Kuru (entrambi nati nel 2008), la femmina è completamente bianca. Occhi azzurri entrambi.

Dai primi anni Novanta, le tigri bianche sono l’emblema delle Cornelle. Nel 1994, il parco di Valbrembo fu il primo in Italia che ne acquisì un esemplare. Per questo motivo, la notorietà delle Cornelle è legata a doppio filo a questa specie rara, che deve la sua  sopravvivenza proprio ai giardini zoologici: in natura, infatti, questi esemplari sarebbero facilmente individuabili dai cacciatori per il mantello chiaro. Allo zoo di Valbrembo, se ne prendono cura i keeper (i guardiani), che le nutrono una volta al giorno, di sera, con circa 6 kg di carne di tacchino o di manzo a testa, tenendole separate in recinti singoli per evitare che si aggrediscano a vicenda.

19 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia