Spettacolo puro

Campionato italiano di skateboard che porta alle Olimpiadi di Tokyo

Campionato italiano di skateboard che porta alle Olimpiadi di Tokyo
20 Settembre 2019 ore 10:30

Lo skateboard è diventato una disciplina olimpica, per chi non lo sapesse. E il secondo Campionato Italiano di Park Skateboarding, domani e domenica al Polaresco, è valido per la qualificazione ai giochi olimpici di Tokyo 2020. Basterebbe già questo per far capire quanto l’evento conti. Invece c’è di più. Perché il fine settimana, a parte le sfide a colpi di trick tra i migliori rider provenienti da tutto il territorio nazionale, mette in fila una bella serie di eventi di contorno. Concerti, innanzitutto. L’evento è promosso dalla Fisr – Federazione Italiana Sport Rotellistici, dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo e da Doc Servizi, società cooperativa che dal 1° giugno 2019 ha preso in carico la gestione dello Spazio Polaresco.

4 foto Sfoglia la gallery

«Lo skate è una passione e una disciplina in grossa evoluzione: di recente anche l’Italia lo guarda con interesse, investendo in nuovi skatepark e avendo un team attivo che attualmente sta seguendo le gare di qualificazione in direzione di Tokyo 2020 – ha detto Daniele Galli, team manager Italian Skateboarding Commission Fisr -. Oltre all’aspetto tecnico-sportivo, lo skateboarding è da sempre una disciplina rivolta ai giovani, con un’innata capacità di aggregazione tra chi lo pratica. L’ ubicazione dello skatepark del Polaresco è perfetta allo scopo, in quanto lo spazio da anni si interfaccia e supporta molteplici realtà giovanili. Spero tanto che questo sia solamente l’inizio di un percorso che porterà ad ottenere uno skatepark completo che tanto manca nella città di Bergamo». L’evento è reso possibile anche grazie ai considerevoli lavori di ristrutturazione della bowl dello Spazio Polaresco, realizzati dopo anni di progettazione e grazie all’accordo e alla stretta collaborazione con le Politiche Giovanili del Comune.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia