Viva Bèrghem
Per "Bergamo Festival - Fare la pace"

Com'è bella Bergamo al pianoforte Foto e video di una città in musica

Com'è bella Bergamo al pianoforte Foto e video di una città in musica
Viva Bèrghem 21 Maggio 2015 ore 06:00

Bella notizia per gli aspiranti Mozart di casa nostra. Dal primo al 31 maggio in città sono spuntati sei pianoforti, da suonare quando e quanto si vuole. Oltretutto gratis. Una manna per gli appassionati che non possono permettersi di installare l'affascinante (ma ingombrante) strumento in salotto. È però un'occasione da non perdere anche per chi non ha mai osato strimpellare una nota in vita sua: basterà un po' di coraggio per sedersi e tentare di abbozzare una melodia che “streghi” i passanti. Chissà che tra i debuttanti allo sbaraglio non sbuchi un nuovo Allevi. La sfida musicale è aperta e tutti potranno raccoglierla.

L'iniziativa rientra nell'ambito di Bergamo Festival Fare la pace, che, dall’8 al 24 maggio, pone la cultura e i suoi “effetti collaterali” al centro della scena. Un modo intelligente di affiancare Expo e i suoi temi alimentari, perché non di solo pane vive l'uomo. Piano City è cibo per la mente e, in effetti, buona musica per le nostre orecchie.

pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (2)
Foto 1 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (3)
Foto 2 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (5)
Foto 3 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (6)
Foto 4 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (9)
Foto 5 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (10)
Foto 6 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (13)
Foto 7 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (14)
Foto 8 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (15)
Foto 9 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (16)
Foto 10 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (19)
Foto 11 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (20)
Foto 12 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (22)
Foto 13 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (23)
Foto 14 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (24)
Foto 15 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (25)
Foto 16 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (26)
Foto 17 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (27)
Foto 18 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (28)
Foto 19 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (30)
Foto 20 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (31)
Foto 21 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (32)
Foto 22 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (34)
Foto 23 di 24
pianocity bergamo fotografo devid rotasperti (39)
Foto 24 di 24

Tre pianoforti allietano la passeggiata in Città Alta: il primo in via Colleoni, il secondo in Piazza Vecchia e il terzo all'interno della stazione della Funicolare. Altrettanti strumenti sono dislocati in Città Bassa: Sentierone, piazza Pontida e stazione ferroviaria.

Di tanto in tanto, sono anche dita esperte a danzare tra i tasti: in due weekend (16-17 e 23-24 maggio), alle 11 e alle 17, gli allievi del Conservatorio hanno tenuto e terranno micro-concerti in contemporanea in tutte e sei le location. Le note volano leggere sulla città, come una suggestiva colonna sonora del fine settimana orobico. Previsti anche laboratori per i più piccoli, tenuti dagli stessi allievi.

Ma non è finita qui. Sabato 16 e domenica 17 i pianisti cittadini si sono esibiti in originali house concert. Una città in musica, insomma. Tutta da vivere e da ascoltare. Lasciamo giudicare a voi, tra foto e video, quant’è bella questa cosa (se volete vederne ancora di più, questa è la pagina ufficiale Facebook).

 

E si canta

Posted by Roberto Amaddeo on Mercoledì 6 maggio 2015

Bravissimo

#pianobg2015

Una scolaresca

Posted by Pianocity Bergamo on Lunedì 18 maggio 2015

 

Seguici sui nostri canali