Non è la solita festa

La jam session può essere filosofica Marx, Nietzsche e Freud nitriscono

La jam session può essere filosofica Marx, Nietzsche e Freud nitriscono
11 Luglio 2017 ore 13:07

Non fa solo un’opera indispensabile per la società, la Fondazione Emilia Bosis, realtà che si occupa del recupero di pazienti psichiatrici che ad oggi vede 3 strutture e 8 servizi accreditati al servizio nazionale. Lo fa in maniera poliedrica, con un afflato artistico e creativo di altissimo valore. Del resto il progetto della fondazione è a immagine e somiglianza della sua fondatrice, Emilia Bosis, donna intensa, generosa con la passione per l’arte e l’amore per il prossimo: lei ha conosciuto in prima persona il disagio psichico e nel 1997, alla chiusura dei Manicomi, ha voluto creare un luogo speciale per tutte le persone con questa patologia. Ha donato una palazzo di sua proprietà alla causa e con l’educatore Piero Lucchini, amico e confidente ha realizzato un’idea visionaria e, non fosse per il fine etico, quasi imprenditoriale: 80 dipendenti e 120 ospiti. Una realtà in controtendenza, visti i venti di crisi. Lucchini, laureato in filosofia e votato al pragmatismo, appassionato di animali e teatro, ha fondato prima la fattoria e scuderia di Cascina Germoglio a Verdello (accanto alla struttura psichiatrica) per la pet therapu, poi il Teatro Stalla, votato alla sperimentazione e alla ricerca attraverso nuove drammaturgie che coinvolgono i pazienti, gli animali e attori-registi professionisti.

 

 

Quattro giorni di festa. Ora è tempo di festa a Cascina Germoglio (Verdello, Via Solferino 53, anche in caso di pioggia): da giovedì 13 a domenica 16 luglio accoglierà un ricco programma di attività e spettacoli promosse dall’Associazione Aiuto Vivere e dalla Fondazione Emilia Bosis. Tra i protagonisti gli animali della cascina con le esibizioni equestri che si terranno ogni giorno alle 21 (sabato e domenica a seguire ci saranno due workshop curati da «Circo e Dintorni»), ma anche con lo spettacolo dei pappagalli, alle 18 di venerdì, oltre a dimostrazioni cinofile e di falconeria. Tanto divertimento anche per i più piccoli, che da venerdì a domenica potranno provare l’ebrezza di cavalcare i pony, fare mini gite in carrozza e giocare a fare i cowboy. Sempre ai bambini è dedicato il laboratorio di giocoleria, sabato dalle 16.30 alle 18.30. Novità di quest’anno: i gonfiabili. Da non perdere domenica mattina il raduno e la sfilata di trattori d’epoca e convenzionali, carrozze, moto e auto. Sempre domenica verrà messo in scena lo spettacolo «I sogni di Mastro Geppetto» a cura della Fondazione Bosis. Poi concerti, dj set e balli country. Si mangia anche, ovviamente: il ristorante Hostaria Germoglio propone cucina bergamasca, pesce fresco, pizza con forno a legna, trippa.

La jam session filosofica. L’apertura spumeggiante, la sera di giovedì alle 21.30 al Teatro Stalla, è con una «Jam session filosofica: quando la filosofia nitrisce». Marx (Alfio Colombo), Nietzsche (Antonio Premoli), Freud (Marcello santini) si daranno battaglia in uno spirito che lascia spazio all’improvvisazione e allo scontro di opinioni. Interpretando e rinnovando le principali tematiche che innervano la società contemporanea. Domatore e demiurgo: Piero Lucchini. A sax e flauto Ottavio Stefano Chiodini. A seguire il concerto di FeraLines (punk).

8 foto Sfoglia la gallery

Il teatro è diventato «Extra». Da quest’anno il Teatro Stalla è diventato «Extra» aprendo a spettacoli di compagnie presenti sul territorio, e da Settembre inizieranno gli spettacoli in collaborazione con Fondazione Cariplo: Il tema sarà Pinocchio. Ogni autore e regista coinvolto darà una propria rilettura interpretativa della favola di Collodi da cui partire per elaborare spettacoli nuovi in cui, oltre alle diverse figure «umane», i protagonisti saranno i diversi animali di Cascina Germoglio. A dicembre il Teatro Stalla sarà investito da un grande evento internazionale: grazie al cofondatore e scalatore Agostino Da Polenza si inaugurerà la prima spedizione invernale con lo spettacolo «La vertigine del K2».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia