Inaugurazione sabato 17 novembre

Pattinaggio in Piazza della Libertà con i pinguini per i principianti

Pattinaggio in Piazza della Libertà con i pinguini per i principianti
Viva Bèrghem 17 Novembre 2018 ore 09:45

Freddo, neve, vacanze d’inverno all’orizzonte (ancora lontano). E una valanga di pellicole made in Usa inneggianti i buoni sentimenti al cinema. In quei film americani c’è un’immagine ricorrente: persone che si muovono leggere su lastre di ghiaccio all’ombra di immensi alberi di Natale. Certo non ci saranno i grandi spazi del Rockfeller Center o di Central Park, ma anche da noi è possibile pattinare sotto le stelle. Senza spendere grandi cifre. In Piazza della Libertà, tanto per cominciare.

Da 5 anni. Un’iniziativa sempre apprezzata, in Piazza della Libertà, e attesa da grandi e bambini, da nonni e ragazzi, da studenti e coppiette. Difficile resistere a bordo pista, il richiamo del ghiaccio è forte anche per coloro che non hanno mai messo i pattini ai piedi. Perché in pista ci sono i pinguini in plastica ai quali appoggiarsi per muovere i primi passi sulle lame, perché le balaustre sorreggono chi ha timore di cadere ma, acquisito un minimo di sicurezza, si stacca e trova il coraggio di pattinare senza supporti. Perché anche qualche caduta fa parte del gioco, del divertimento. Sono oltre 20mila le presenze registrate lo scorso anno in poco più di due mesi. Così, per soddisfare le richieste sempre maggiori dei bergamaschi, la struttura in piazza della Libertà è stata allestita in anticipo. L’organizzazione è in mano, come sempre, a L’Azzurro in collaborazione con IceLab e Sport Evolution e con il patrocinio del Comune di Bergamo.

8 foto Sfoglia la gallery

Occhio al sociale. Quest’anno l’attenzione si concentrerà sulle associazioni, in particolare le cooperative Chopin e Alchimia, che un giorno a settimana verranno coinvolte nella gestione della pista insieme alle persone con disabilità delle quali si occupano. Un modo per valorizzare le competenze di questi volenterosi ragazzi e per favorire l’inclusione attraverso il contatto con il pubblico. Lo sottolinea Nadia Pautasso della cooperativa Alchimia: «Pattini in Libertà ci offre anche quest’anno la possibilità di far intraprendere un’esperienza socio-occupazionale alle persone con disabilità che seguiamo. Ogni giovedì due ragazzi, accompagnati da un educatore, lavoreranno all’interno della casetta della pista, distribuendo i pattini e servendo i clienti. Per loro è una grande opportunità perché si sentono utili e apprezzati, ma rappresenta anche una bella occasione per favorire l’inclusione, per far sapere che queste persone hanno competenze che è giusto valorizzare».

Coinvolti i ragazzi. Nell’allestimento e nella gestione della pista saranno coinvolti anche i ragazzi della cooperativa Chopin – Diversamente Impresa di Villa D’Adda, una realtà nata dalla volontà di genitori di persone disabili di creare un’opportunità di lavoro per i loro figli. Così sono stati aperti tre negozi di fiori dove attualmente lavorano 34 persone con disabilità: coltivano i fiori, li vendono al pubblico, si occupano di allestimenti floreali per matrimoni e cerimonie, di piccoli giardini. «Lo scorso anno, ogni sabato, vendevamo fiori con il nostro banchetto e pubblicizzavamo i nostri servizi nei pressi della pista, mentre quest’anno aiuteremo nell’allestimento della piazza preparando dei cubi di legno con all’interno delle piante – spiega Paolo Chiappa della cooperativa Chopin -. In una decina d’occasioni daremo una mano anche nella distribuzione dei pattini all’interno della casetta. Grazie all’organizzazione di Pattini in Libertà e al personale, sempre molto disponibile, per questa bella opportunità offerta ai nostri ragazzi, che non vedono l’ora di mettersi all’opera».

Compleanno in pista. Una delle casette di legno che circondano la pista potrà ospitare eventi e feste di compleanno. Un’idea originale per festeggiare in modo insolito un giorno speciale, con la possibilità di allestire un buffet all’interno della casetta, garantendo il taglio della torta al caldo, per poi proseguire invitando i partecipanti ad un divertente pomeriggio scivolando sui pattini.

Merenda sul ghiaccio. Ogni martedì, dalle 16 alle 19, Lactis e Lodauto offriranno una merenda sana e golosa a tutti coloro che accederanno alla pista di pattinaggio.

Orari. La pista di pattinaggio è aperta tutti i giorni dalle 8,30 alle 12,30, dalle 14,30 alle 19 e dalle 20,30 alle 24.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli