Dal 19 settembre

Torna Sapori d’Arte, sette appuntamenti alla scoperta delle bellezze e della cucina della Val Seriana

Si parte ad Albino, ma poi si va a Oneta, Peia, Fino del Monte, Vilminore di Scalve e Colzate

Torna Sapori d’Arte, sette appuntamenti alla scoperta delle bellezze e della cucina della Val Seriana
Val Seriana, 15 Settembre 2020 ore 16:48

Torna per il quinto anno consecutivo Sapori d’Arte, rassegna artistico-gastronomica promossa da SerioArt di Promoserio, in collaborazione con le Pro Loco e le Amministrazioni comunali del territorio. Sette gli appuntamenti in programma da sabato 19 settembre fino a sabato 31 ottobre, per un’esperienza alla scoperta delle bellezze (e della buona cucina) della Val Seriana e della Val di Scalve.

Santuario di San Patrizio, a Colzate

«Si tratta di percorsi multisensoriali tra arte e degustazioni: una sintesi tra cultura e territorio, dove la scoperta dei capolavori dell’arte si fonde con sapori e profumi unici alla ricerca di storie e linguaggi comuni», spiegano gli organizzatori. «L’iniziativa, giunta quest’anno alla sua quinta edizione, permetterà di scoprire in modalità del tutto nuove edifici e scorci che caratterizzano lo splendido territorio di Val Seriana e Val di Scalve, con programmi che abbinano una suggestiva visita guidata a una ricca degustazione di prodotti tipici». Le visite sono realizzate in location solitamente non accessibili e aperte in via del tutto esclusiva ed eccezionale, così da scoprire parti di storia che meritano di essere riscoperte, valorizzate e condivise.

Via agli appuntamenti sabato 19 settembre con “Gli uomini e le terre dell’Abbazia di San Benedetto”, ad Albino. A seguire, nei sabati successivi la rassegna si sposterà a Oneta, con i “Capolavori d’arte e devozione al Santuario della Madonna del Frassino”; a Peia, “Sulle tracce della chiesa di S. Elisabetta: storie di mercanti e devozione sulla via della lana”; a Fino del Monte con “I misteri del monastero”. E ancora: le “Meraviglie di arte sacra” nel borgo medievale di Gromo e i “Segreti e storia dell’Antica Repubblica di Scalve” a Vilminore. Sapori d’Arte si conclude sabato 31 ottobre con “Arte e fede al Santuario di San Patrizio”, a Colzate.

Palazzo Pretorio a Vilminore di Scalve

SerioArt, direzione artistica e organizzativa dell’iniziativa, ha dato quest’anno una veste più semplice agli appuntamenti per poter rispondere a criteri di sicurezza dettati dalla particolare situazione, senza rinunciare alla qualità della proposta culturale. È obbligatoria la prenotazione allo 035.704063, via mail a infopoint@valseriana.eu o online QUI. Il programma dettagliato è disponibile invece QUI.

Scoprite di più sul prossimo numero di PrimaBergamo, in edicola da venerdì 18 settembre

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia