Il 23, il 24 e il 26 dicembre

Weekend natalizio nelle nostre valli Tutti gli eventi da non perdere

Weekend natalizio nelle nostre valli Tutti gli eventi da non perdere
26 Dicembre 2017 ore 06:35

Ci siamo. Il Natale è ormai alle porte e l’atmosfera è ancora più viva sulle nostre valli. Tra un bicchiere di vin brulé, un brindisi e una fetta di panettone, possiamo ancora respirare quell’aria magica spesso dimenticata nella grandi metropoli. Scopriamo allora insieme gli eventi che ci attendono sotto le pendici delle nostre montagne.

 

Sabato 23 dicembre

Si tengono a Roncobello, dal 23 dicembre al 6 gennaio, i “Presepi della Valsecca”. Quest’anno, l’Associazione Maurizio Gervasoni Onlus, in accordo con il Fai proprietario del Mulino di Baresi, ha pensato di proporre un percorso partendo da Bordogna passando per Baresi arrivando fino a Roncobello/Capovalle e frazioni. Alcuni di questi presepi sono preparati dai volontari e da altri amici che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa.

A Piazza Brembana si svolge, dal 23 dicembre al 6 gennaio, un suggestivo percorso tra le vie del paese, dove sarà possibile osservare i presepi allestiti lungo il tragitto nel borgo storico della cittadina.

A San Pellegrino Terme possiamo invece passare una giornata in compagnia di Babbo Natale in persona. Alle ore 15 distribuirà caramelle presso la frazione di Santa Croce, mentre alle 16 sarà lungo il viale Papa Giovanni XXIII, dove è già stato allestito il villaggio natalizio. Alle ore 20 si parte invece per una camminata notturna, sempre capitanata da Babbo Natale, con destinazione le famose Grotte del Sogno. Il ritrovo è presso il municipio; a seguire escursione presso le grotte con visita guidata e rinfresco. Il costo dell’iscrizione è di 5 euro, incluso gadget dell’evento. Per informazioni 034521020.

Il Cineteatro don Bosco di Pradalunga accoglie il tradizionale concerto di Natale offerto dal Gruppo bandistico del paese. Durante la serata ci sarà la cerimonia e la consegna dei Premi Studio “Prof. Luigi Piantoni”. Alle ore 21, presso il centro parrocchiale.

 

Domenica 24 dicembre

A Cassiglio si tiene la classica rappresentazione della Natività, come da tradizione durante la notte di Natale. La magia del passato rivive nel presente con il caratteristico paesaggio e le sue tradizioni, riportando in vita quegli antichi mestieri quasi dimenticati. Ci sono le lavandaie, il fabbro, il falegname, il fornaio e l’allegra osteria. Inizio alle ore 20 sul sagrato della chiesa, alle ore 21 Santa Messa e alle ore 22.15 scambio di auguri in compagnia di Babbo Natale con vin brulè e panettone.

Si tiene a Serina la fiaccolata di Natale con ritrovo alle 21.30 a Corone, dove le associazioni Avis e Aido offriranno panettone e vin brulè a tutti. Alle ore 22.30 partenza della fiaccolata verso Serina, ritrovo presso la Chiesa di S. Margherita e corteo accompagnato dal corpo musicale e dalle zampogne sino alla parrocchiale, dove verrà celebrata la solenne Santa Messa di mezzanotte. A seguire scambio di auguri con panettone e vin brulè accanto al tradizionale falò presso l’oratorio San Francesco in compagnia del Gruppo Alpini.

La rappresentazione del presepe vivente di Ascensione, frazione di Costa Serina, è un’appuntamento che si tiene la notte della vigilia di Natale. Novanta i figuranti impegnati nel presepe vivente, che prende il via alle 22 dal campo da tennis e si snoda lungo Ruspino e Cantone, due tra le zone più suggestive del paese. Riproposti come sempre i mestieri più “classici” come quello di falegnami, boscaioli, fabbri, calzolai, allevatori, panettieri e pastori.

Il Club Alpino Italiano Sezione di Clusone organizza una fiaccolata notturna e Santa Messa di mezzanotte a San Lucio, splendido borgo della media Val Seriana. Ritrovo e partenza dalla località La Spessa alle ore 22.

Babbo Natale farà visita per la gioia di grandi e piccini al paese di Fiorano al Serio. Sarà accompagnato per le vie di tutto il paese dalla musica del Corpo Musicale di Fiorano. Dalle ore 20.30 alle 22, partendo da San Fermo fino alla parrocchiale, Babbo Natale incontrerà i bambini di Fiorano, per donare caramelle in cambio delle loro letterine.

Il Gruppo Pastorale di Gandino presenta “Suonavan le vie d’intorno”, ovvero le tradizionali canzoni natalizie suonate per le vie del paese. Il percorso seguirà il seguente itinerario: ore 20 Barzizza; ore 20.30 Cirano; ore 21.15 chiesa San Pietro; ore 21.45 Quattro Vie; ore 22.15 casa parrocchiale; ore 22.45 Salone della Valle.

 

Martedì 26 dicembre

A Ornica si svolge, alle ore 10, una visita guidata al borgo storico, terra dei famosi Baschenis. Dalle 13.30 alle 1,7 giro libero lungo le vie del borgo, attraverso le varie postazioni. Alle 16 ritrovo sul sagrato della chiesa e rappresentazione del presepe vivente.

Turismo Gandellino, con il patrocinio dell’Amministrazione, propone lo spettacolo del cantautore Gio Bressanelli dal titolo Tra me e De André, con la partecipazione di Leslie Abbadini e l’accompagnamento alla chitarra di Francesco Guerini. Il concerto si terrà nel Teatro Parrocchiale con inizio alle ore 21. Ingresso libero.

A Trabuchello ciaspolata notturna con ritrovo alle ore 20.30 in piazza. Per gli interessati sarà possibile il noleggio delle ciaspole al costo di 5 euro. È obbligatorio dotarsi di scarponi e abbigliamento pesante. In caso di mancanza di neve è prevista una passeggiata serale.

A Castione della Presolana, alle ore 21, va in scena la rappresentazione teatrale La Sosta, proposta dalla Compagnia Libera…Mente. Tre uomini con esperienze diverse si incontrano in un’osteria; l’oste ci guiderà alla scoperta delle loro storie di vita. L’ingresso è libero e l’appuntamento è presso il Cinema Teatro Cristallo.

Il Civico Corpo Musicale di Gandino, in collaborazione con l’Amministrazione, presenta il tradizionale e melodioso concerto di Natale. La serata avrà luogo alle ore 21 presso il convento delle Orsoline a Gandino, con ingresso gratuito. Dirige il coro il Maestro Alessandro Martinelli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia