Sabato 23 e domenica 24 marzo

Il weekend nella valli orobiche #101 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nella valli orobiche #101 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 23 Marzo 2019 ore 09:10

Adesso sì che è ufficialmente primavera! Le belle giornate di sole scaldano le valli bergamasche e le nostre montagne, che dopo il tepore dell’inverno si aprono alla bella stagione anche (se non soprattutto) con sagre, eventi ed escursioni che promettono di accontentare grandi e piccini.

 

Sabato 23 marzo

A San Pellegrino Terme va in scena la nona edizione del Festival di poesia. Anche quest’anno si è registrato un grande interesse per il Festival che ha visto la partecipazione di novanta classi per un totale di 1892 alunni, che hanno presentato 1001 poesie. Le scuole partecipanti provengono da 45 città diverse, dal sud al nord Italia. Per la categoria adulti hanno partecipato 121 poeti con 136 poesie, provenienti da 100 città diverse dell’Italia. Le premiazioni del Festival avranno luogo oggi, sabato 23 marzo, alle ore 16, presso il teatro del Casinò Municipale di San Pellegrino Terme. Per informazioni: 034591966.

Nella bella cornice della Val Brembana, a Roncobello, si svolgono alcuni appuntamenti delle Giornate Fai di Primavera dedicate alle bellezze del paese. Per tutto il weekend, dalle ore 10 alle 17, visite guidate alla chiesa dei SS. Pietro e Paolo, ai Quadri di Carlo Ceresa, alle Statue lignee del Cinquecento e Seicento Lombardo e allo storico Mulino di Baresi, bene Fai e “Testimonial Progetto Alpe sopra 1000 metri”. Per informazioni: 3396271662.

A Castione della Presolana la Brighton School Languages organizza il “Cartoon afternoon to welcome springtime”. Un pomeriggio di benvenuto alla primavera, con tante attività per i più piccoli e cartoni animati in lingua inglese. Dalle ore 14 alle ore 17, con prenotazione obbligatoria al numero 3319862909.

Continuano le ciaspolate al chiaro di luna presso il rifugio Albani, a Colere. Un’occasione da non perdere per una serata indimenticabile, immersi nella natura ai piedi della Regina delle Orobie: la Presolana. Il percorso si sviluppa nei d’intorni del rifugio ed è adatto anche a famiglie e bambini, con un costo di 50 euro per gli adulti e 35 euro per i più piccoli. Il prezzo comprende accompagnamento guidato alla ciaspolata, vin brulè o tè caldo al rientro, cena, pernottamento e colazione. I partecipanti dovranno raggiungere il rifugio in modo autonomo entro le ore 17. È necessaria l’attrezzatura idonea per l’alta quota. Informazioni e prenotazioni obbligatorie al numero 034651105.

Ci spostiamo a Piario, dove si tiene una suggestiva passeggiata alla scoperta dei bellissimi angoli verdi di questo territorio. Una visita alle antiche sorgenti termali fino a raggiungere il famoso “Put che bàla”, lo storico e suggestivo ponte ballerino che collega Piario, Villa d’Ogna e Parre. Un itinerario per tutti, attraverso inediti scorci panoramici lungo le rive del fiume Serio. L’evento si tiene alle ore 15, con ritrovo presso il parcheggio dell’ingresso dell’Ospedale di Piario (località Groppino). Per informazioni e prenotazioni: 035704063.

Per tutto il weekend, il Museo del tessile di Leffe organizza delle visite guidate alla scoperta dell’articolato allestimento situato nell’area attigua al polo scolastico intitolato a Gianni Radici. I visitatori potranno ammirare il grande torcitoio della seta con la ruota del mulino ad acqua dal diametro di oltre tre metri, il reparto carderia, la serie di telai dal Medioevo e la trasmissione centralizzata a cinghia di inizio ‘800. Per informazioni: 035733981.

 

Domenica 24 marzo

A San Pellegrino Terme si tiene la terza edizione della Sfilata di Metà Quaresima, organizzata dagli operatori turistici in collaborazione con i giovani dell’oratorio. Il ritrovo è fissato alle 13.30 in Piazza San Francesco d’Assisi con partenza alle ore 14.30 e, a seguire, arrivo in viale Papa Giovanni XXIII. Nel pomeriggio animazione per grandi e piccini.

Continuano le visite guidate al Museo dei Tasso e della Storia Postale, sulle tracce di mercanti, corrieri, santi e artisti. Un viaggio nel borgo medievale di Cornello del Tasso, con una visita guidata gratuita dedicata ai bambini e alle loro famiglie. L’obiettivo è quello di guidare i piccoli visitatori alla scoperta del borgo di Cornello e della famiglia che l’ha reso famoso in tutta Europa: i Tasso. Appuntamento alle ore 15 al borgo. Per informazioni: 034543479.

L’Associazione Traiettorie Instabili, in collaborazione con PromoSerio, organizza una camminata in collina tra le fioriture primaverili e la bellezza della natura. Una gita nei boschi delle colline di Villa di Serio alla scoperta dei fiori che accompagnano il risveglio della natura e che annunciano l’arrivo della primavera. Il percorso prevede uno sviluppo di circa 3,5 km con 200 metri di dislivello positivo. Il ritrovo è alle ore 9.15 presso il piazzale del mercato in via Carrara. Prenotazione obbligatoria al numero: 339319554.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità