Sabato 7 e domenica 8 dicembre

Il weekend nelle valli orobiche #137 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #137 Tutti gli eventi da non perdere
07 Dicembre 2019 ore 09:07

Natale si avvicina portando feste, luci e colori. A rendere ancora più magica l’atmosfera ci pensano gli eventi nella valli bergamasche.

 

Sabato 7 dicembre

Primo appuntamento a Cornalba per i classici mercatini di Natale, con un weekend interamente dedicato alle magie natalizie. L’evento prevede, oltre all’esposizione e alla vendita di prodotti artigianali, anche una serie di attività di animazione, musica dal vivo, zampognari e spettacoli per i bimbi. Il mercatino apre dalle ore 10 fino alle ore 19, con circa 40 espositori.

Doppio appuntamento a Zogno, con l’apertura del villaggio di Santa Lucia in piazza Garibaldi. A seguire, alle ore 20.45 presso la chiesa di San Lorenzo, il Coro Fior di Monte presenta nel 70° anniversario della sua fondazione il “Concerto dell’Immacolata”.

Ci spostiamo a Piazzatorre. Nella giornata odierna, dalle ore 10 alle ore 18, mercatini natalizi e laboratori; a seguire, dalle 10.45 alle 13 visita alla casa di Babbo Natale. Alle ore 21 commedia in dialetto bergamasco La Costansa l’a fàcc la patente presso il cinema comunale. Domani l’appuntamento continua con i mercatini natalizi e la pista di pattinaggio, dalle ore 15 alle 18.

Per tutto il weekend, a Piazza Brembana si tiene la Festa dell’Immacolata. Dalle ore 10 mercatini di artigianato e prodotti tipici locali, vin brulè, castagne e canti natalizi con il gruppo Charmix. Alle ore 20 concerto natalizio con il gruppo Music Is presso la chiesa di San Bernardo. La festa continua domani con la santa messa solenne e la Banda di san Martino.

A Branzi si tiene la presentazione del libro I Miei Deserti di Carolina Monaci, madre, lavoratrice e atleta di Malcesine, le cui radici risalgono al comune di Branzi. L’evento si svolge presso l’aula consiliare del Comune, alle ore 17.

A Selvino, presso Borgo Taramelli (nei pressi di piazza Europa), tornano per tutto weekend i mercatini dell’Immacolata. Le casette saranno aperte al pubblico dalle 10 alle 19 con stupende creazioni dedicate al Natale. Non mancheranno gli stand delle associazioni locali con golose frittelle, castagne, vin brulè e momenti di musica con gli zampognari. Dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 17 tutti i bambini avranno la possibilità di raggiungere in seggiovia la Casa di Babbo Natale sulla cima del Monte Purito, per consegnare personalmente la loro “letterina”. Tutte le informazioni qui.

Ci spostiamo a Clusone, in Val Seriana, dove una facile passeggiata ci porterà alla scoperta del Fontanino del Papà e dei sui bellissimi affreschi. Il ritrovo è alle ore 15 presso Piazza della Rocca, a seguire degustazione presso l’hotel Ambra. La prenotazione è obbligatoria al numero 3423897672. Abbigliamento sportivo, scarpe antiscivolo e bastoncini da trekking obbligatori. L’appuntamento riprende nel tardo pomeriggio con la notte bianca clusonese. Fino a tarda sera spettacoli di magia e intrattenimento per grandi e piccini.

In occasione della festività nel centro del paese di Colere sorgerà un piccolo villaggio natalizio, con vendita di prodotti artigianali. Per tutto il weekend animazione per grandi e piccini. L’appuntamento è dalle ore 9 in piazza Risorgimento.

Continuano i laboratori alla Fattoria della Felicità di Onere. Nella giornata odierna alle ore 15.30 i bambini potranno partecipare al laboratorio “Le Mani in pasta”, che prevede la preparazione delle tagliatelle fresche, preceduto dalla scoperta degli ingredienti necessari e dalla loro provenienza. Domani alle ore 11.30 l’appuntamento è con il laboratorio “Facciamo il formaggio”. Successivamente, sarà possibile scoprire gli animali della fattoria. Il costo dei laboratori è di 5 euro a bambino, gratuiti per i clienti che pranzano o cenano in agriturismo. Informazioni e prenotazioni al numero: 03461901550.

Nel borgo medievale di Gromo troviamo la Casa Bergamasca di Babbo Natale. L’appuntamento è dalle ore 14 alle ore 18. Il biglietto d’ingresso è di 8 euro, bambini fino a tre anni compiuti gratis. Tutte le informazioni qui.

In Val di Scalve, la biblioteca di Vilminore “dipinge” le vie del paese con i mercatini di Natale e i prodotti unici di artigianato locale. Appuntamento dalle ore 9 fino alle 18. Per informazioni: 034655059.

Il Club Alpino Italiano di Albino presenta “Go Zando go, it’s just a ride”, racconti e storie di Davide Zandonella. Un anno e mezzo di viaggio, 2900 km e 35 paesi visitati in solitaria a cavallo di una bicicletta tra Europa e Asia. L’appuntamento è alle ore 21 presso l’Auditorium Mario e Benvenuto Cuminetti. Per informazioni: 0350040717.

Per tutto il weekend, dalle ore 14 alle ore 21.30, nel parco di Cazzano SantAndrea animazione e giochi per i bambini, Fattoria di Babbo Natale, banchetto di cioccolata calda, caldarroste e vin brulè. L’ingresso è gratuito.

Continuano a Castione della Presolana i famosi mercatini di Natale. A rendere l’atmosfera ancora più speciale, il “Trenino della Presolana”, la “Casa di Babbo Natale” e tante altre sorprese. Ogni pomeriggio concerti ed eventi ai piedi del grande albero. Per informazioni: 034660039.

 

Domenica 8 dicembre

Nel borgo di Cornello dei Tasso, in occasione delle feste natalizie, il Museo dei Tasso e della Storia postale organizza il laboratorio permanente “Hand-made Christmas Postcards”. L’evento, aperto a tutti, è dedicato alla realizzazione delle cartoline di auguri natalizie. Tutte le informazioni qui.

A San Giovanni Bianco l’appuntamento è dalle ore 9 fino alle 19 con Natale in Piazza. Per tutta la giornata mercatini, pony gratuiti e tante sorprese. Alle 18.30 cerimonia di accensione dell’Albero della Solidarietà in Piazza Martiri di Cantiglio.

Torna, in viale Papa Giovanni XXIII a San Pellegrino Terme, il mercatino “Il Bello, il Buono, il Bio” con i suoi incredibili gusti. Arte, antiquariato, prodotti tipici e biologici, artigianato italiano di qualità, laboratori per ragazzi e molto altro. Appuntamento dalle ore 9 fino alle 19.

A Cerete ci aspetta un percorso naturalistico alla scoperta della macinazione dei grani e della dolcezza del miele prodotto in zona. Il ritrovo è alle ore 15 presso il sagrato della chiesa parrocchiale di Cerete Basso, il costo è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. A ogni partecipante verrà offerto un sacchetto di farina macinata a pietra. La prenotazione è obbligatoria allo 035704063 o al 3423897672.

A Vertova, in occasione della festa di Santa Lucia, la collezione d’arte “Maria Fa Töt” apre le porte a visitatori e curiosi. In mostra oltre settemila oggetti d’arte etnografica che raccontano la storia dei vecchi mestieri tradizionali della valle. Dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 18 visite guidate, con offerta minima a partire da 3 euro.

Continuano a Clusone le visite combinate allo straordinario Orologio di Fanzago e alla Danza Macabra. Il costo della visita singola è di 6 euro (3 per i bambini), per la visita combinata euro 10. Il ritrovo è dalle ore 10.30 in Piazza dell’Orologio. Consigliata la prenotazione, per informazioni: 034621113.

Valgoglio Live organizza i caratteristici mercatini natalizi con prodotti enogastronomici e di piccolo artigianato. La manifestazione si svolge preso la palestra comunale dalle ore 9 fino alle 19, con la presenza di trucca bimbi e di zampognari.

A Villa d’Ogna si tiene la 43° Festa del Bambino. Alle 14.45 ritrovo presso l’oratorio con distribuzione di dolci e palloncini. A seguire, sfilata per le vie del paese accompagnati dal Corpo Musicale, da Santa Lucia, da Babbo Natale e dall’asinello con il carretto colmo di dolci. Presterà servizio il Corpo Musicale C. Cremonesi di Villa d’Ogna.

Ultimo appuntamento a Casnigo con Dolce Natale. Dalle ore 10 alle 18, in piazza Caduti e in piazza San Giovanni Battista, mercatini di Natale con distribuzione di bevande calde, visite guidate gratuite alla chiesa parrocchiale e assaggi di pandoro e panettone offerti da Comune.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia