Sabato 30 e domenica 1

Il weekend nelle valli orobiche #28 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #28 Tutti gli eventi da non perdere
Viva Bèrghem 30 Settembre 2017 ore 10:00

Ormai è arrivato l’autunno nella valli bergamasche, con i suoi colori, i suoi profumi, e naturalmente i suoi eventi! Scopriamo insieme cosa ci aspetta nel primo weekend di ottobre.

 

Sabato 30 settembre

Val Brembana

La castagna per tutto il weekend sarà protagonista della sagra che da 43 anni richiama a Redivo di Averara, in alta Valle Brembana, centinaia di golosi della regina dell’autunno! La manifestazione è organizzata dall’Associazione Castanicoltori, in collaborazione con il Comune di Averara e il contributo dell’azienda Soluna. Sarà anche un'occasione per stare insieme, valorizzare i prodotti locali e far conoscere il progetto “Castagneto Aureo” iniziato tre anni fa con il recupero di castagni secolari. Per informazioni: 3669598725.

A Branzi si tiene la consueta Sagra della Taragna, tra assaggi, workshop, dimostrazioni ma anche sport e cultura. L’evento si tiene per tutto il weekend presso il padiglione espositivo appositamente allestito, dove le farine delle nostre antiche terre si fonderanno con il formaggio DOP, il Formai de Mut, il formaggio Branzi e il burro locale, dando vita al piatto tipico delle montagne orobiche. Per informazioni: 034571189.

Una camminata non competitiva si svolge da Carona fino al Rifugio Fratelli Calvi, situato in alta Valle Brembana. Il rifugio è collocato in uno dei più bei anfiteatri delle Prealpi Orobie, circondato dalle Vette del Pizzo del Diavolo e Diavolino, del monte Grabiasca e dei monti Madonnino, Ca' Bianca e Poris, che ne fanno una conca panoramica di rara bellezza. Informazioni e prenotazioni al 3499762045.

Sempre a Carona, ma in prossimità del Rifugio Laghi Gemelli, si tiene la posa della bandiera Unicef sulla severa vetta del Pizzo del Becco. Un evento organizzato dal CAI Alta Val Brembana, in collaborazione con Unicef. D’obbligo, nella salita al Pizzo, casco, imbrago e set da ferrata. Per informazioni e adesioni: 034582244.

Si svolge invece a Roncobello la festa della Madonna del Rosario. Dalle ore 14 mercatini di artigianato locale, a seguire aperitivo, santa messa e dalle 21 caldarroste e vin brûlé per tutti! Alle 22 spettacolo pirotecnico. La Madonna del Rosario è una delle tradizionali e più celebri raffigurazioni nelle quali la Chiesa cattolica venera Maria: la Vergine è rappresentata con una veste azzurra e una corona del Rosario tra le mani.

 

Val Seriana

Continuano gli appuntamenti di Sapori d’Arte in ValSeriana, questo sabato nel suggestivo Convento delle Orsoline di Gandino. In occasione della serata verrà proposta una degustazione di prodotti tipici a base di Mais Spinato, l’eccellenza enogastronomica che fa di questa valle una tappa obbligata per i buongustai. Il buffet sarà servito nelle antiche cantine del Convento. Per informazioni e prenotazioni: 035.704063 – iat@valseriana.eu. Tutte le visite sono a iscrizione obbligatoria. Il prezzo della visita e della degustazione è di euro 15 e l’evento si svolge alle 18 in Via del Castello 7.

Ad Albino si svolge un itinerario che coniuga arte, natura e fede. Una visita al Santuario di Altino, incastonato in un luogo naturalistico e imperdibile, gioiello d’arte sacra ricco di tele e affreschi. A seguire, passeggiata adatta a tutti su un percorso che attraversa i prati e i boschi del Monte Altino con sosta alla Madonna dei Ciclisti. Si consigliano abbigliamento sportivo, scarpe antiscivolo o da trekking. Ritrovo alle ore 15.30 presso il parcheggio del Santuario di Altino, a seguire degustazione di prodotti tipici presso Trattoria dal Corla. Costo 7,50 e prenotazione obbligatoria allo 035704063.

Lo SciClub13 di Clusone ripropone l’appuntamento con la Sciass13, ottava edizione delle gara non competitiva con sci di legno a quattro posti per le vie del centro. Il ritrovo è fissato alle ore 14.30 presso Piazza Uccelli, alle ore 15.30 inizio della gara con arrivo in Piazza Orologio. Il costo è di euro 20 a squadra, mentre per i bambini dagli 8 ai 13 anni iscrizione gratuita. Tutti dovranno essere vestiti nei modi più stravaganti e caratteristici, verrà infatti premiata la squadra con l’abbigliamento più originale! Le premiazioni si svolgeranno al termine della manifestazione. Informazioni e prenotazioni al numero 03421560.

 

Domenica 1 Ottobre

Val Brembana

Nella storica Camerata Cornello continuano le visite guidate al borgo dei Cornello dei Tasso. Noto in tutto il mondo per l'opera letteraria di Torquato Tasso e per l'abilità imprenditoriale di alcuni suoi esponenti, che fondarono e gestirono per secoli il servizio postale europeo. La visita continua al Museo della Storia Postale, in cui è conservato il primo francobollo emesso al mondo: il Penny Black. La visita è gratuita. Per informazioni 034543479.

Si tiene il Raduno Foppolo off-road by Le Jene 4X4 Memorial Marco Bonacina, una manifestazione non competitiva che si svolgerà nell’ambito dei Comuni di Foppolo, con percorso a road-book che si snoderà lungo le piste da sci della rinomata località turistica della Valle Brembana. Si percorreranno le strade sterrate che il comprensorio BremboSki utilizza per la manutenzione delle piste. Saranno ammessi alla manifestazione tutti i veicoli 4×4 (anche SUV) in regola con le disposizioni del codice della strada. Il ritrovo è fissato alle 8,30 presso il piazzale Alpini di Foppolo. Per informazioni 3351271406.

A Taleggio c'è invece la mostra zootecnica bovina di razza bruna. Dalle ore 10 si tiene la gara di mungitura e alle ore 11.30 si svolgeranno le premiazioni della mostra. Alle ore 12 ci sarà la possibilità di pranzare con i prodotti tipici e saranno presenti tantissime bancarelle con prodotti locali.

Proseguono a San Pellegrino le visite guidate alle Grotte del Sogno, proposte dai ragazzi di Associazione Oter. Le visite si terranno ogni mezz'ora dalle 15 alle 17 (l'ultima visita è prevista alle ore 16.30). E' consigliata la prenotazione: info@associazioneoter.com  telefono 0345.21020 .

 

Domenica 1 Ottobre

Val Seriana

Si svolge a Colere una gara a staffetta non competitiva con partenza da Piazza Risorgimento fino al Rifugio Albani. Una nuova formula con un percorso tutto nuovo: la prima frazione sarà lunga 4 chilometri con un dislivello positivo di 600 metri, mentre la seconda avrà una lunghezza di 3,5 chilometri con un dislivello di 450 metri. La quota d’iscrizione è di euro 15 a coppia. Tutte le informazioni al numero 034654051.

Continuano le visite guidate alla scoperta del patrimonio culturale e artistico della città di Alzano Lombardo. Le visite sono gratuite e non necessitano di iscrizione. Tutte le informazioni al numero 0354289058.

Ci spostiamo a Gandellino dove ci attende una suggestiva passeggiata storico-naturalistica, con partenza dai Tezzi Alti e passaggio al masso altare dei Druidi agli Spias de Martisöla, fino alla Cappelletta di San Carlo Borromeo, accanto al torrente Sedornia, sul Sentiero dei Sapori. Un’occasione per ammirare i panorami vestiti dei colori dell’autunno seguendo gli indizi di una leggenda misteriosa. Ritrovo ore 10 presso il municipio di Gandellino in Via Vittorio Emanuele 20. A seguire degustazione presso Agriturismo Agrigiò. Costo 7 euro adulti e 4 euro bambini, prenotazione obbligatoria allo 035704063. Si consigliano scarponcini da montagna e bastoncini da trekking.

Presso il Parco Rotondo di Nembro il Gruppo Alpini propone una mega grigliata mista con polenta, patatine, acqua e vino. Il costo è di euro 13. È gradita la prenotazione al numero 035520636.

A Gorno si svolge una suggestiva visita guidata alla scoperta della Miniera “Foghéra”, recentemente inaugurata. All’ingresso della miniera gli esperti micologi del gruppo “Bresadola” di Villa d’Ogna imbandiranno una tavolata con diverse qualità di funghi, a seguire degustazione con prodotti della fattoria. Il ritrovo è fissato alle ore 14 in località Plazza di Oneta. Prenotazione obbligatoria allo 035704063. Indispensabile un abbigliamento pesante per l’ingresso in miniera!

Si tiene a Nembro la prima edizione della Podone Sky Trail, competizione podistica che si disputerà in ambiente naturale di media montagna. Partenza dalla sede GAN di via Nembrini alle ore 8.30 e arrivo in piazza della Libertà dalle 11 alle 14 circa.