Sabato 17 e domenica 18

Il weekend nelle valli orobiche #46 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #46 Tutti gli eventi da non perdere
17 Febbraio 2018 ore 10:00

Non sarà sicuramente il freddo ha fermare gli eventi nelle valli bergamasche… Le iniziative continuano con gli ultimi colori del carnevale, le ciaspolate e le passeggiate enogastronomiche! In una cornice che permette di accontentare grandi e piccini andiamo a scoprire cosa ci attende durante questo weekend.

 

Sabato 17 febbraio

A Selvino, presso la sala del Monte Poieto si tiene un pomeriggio dedicato ai più piccini volto alla creazione di una fantastica maschera di Carnevale! L’evento si svolge dalle 10 alle 17 ed è adatto a bambini in età compresa tra i 3 e i 14 anni. L’iscrizione è obbligatoria al numero 0350521582.

Alle ore 20.45 presso la sala Polivalente di San Giovanni Bianco, Stefano Toriani illustrerà la natura delle nostre montagne attraverso disegni naturalistici da lui stesso realizzati. Per informazioni: 034543262.

Il tradizionale Carnevale Ambrosiano va in scena a Valtorta, dalle ore 14 alle ore 16. La sfilata nelle frazioni sarà allietata da musica e canti degli Alegher di Dossena. Chi non vuole sfilare ha la possibilità di stare in compagnia con vin brulé e dolci per tutti. Visita al Museo, alla segheria, e per concludere alle ore 21 ballo in palestra per tutti.

Per tutto il weekend continuano le visite guidate al Casinò Teatro di San Pellegrino Terme, organizzate dai ragazzi di Associazione Oter. Dalle ore 15.30, solo su prenotazione al numero 034521020.

A Piazzatorre si svolge una ciaspolata al Rifugio Gremei. Il ritrovo per i partecipanti è fissato alle ore 16.45 presso il rifugio, la partenza per la ciaspolata alle ore 17 con aperitivo in quota al tramonto. A seguire la cena alle ore 19.30 con rientro dalla strada forestale delle Torcole. Costo dell’evento 25 euro a persona, con possibilità di eventuale risalita in seggiovia a 5 euro e possibilità di noleggio ciaspole. Iscrizioni al 3481842781.

Alle ore 21 osservazione astronomica libera ed aperta a tutti a cura del Gruppo Astrofili di Cinisello Balsamo presso l’Osservatorio Astronomico Presolana in località Predusolo a Lantana (Dorga). Il Gruppo Astrofili è un circolo culturale scientifico fondato nel settembre 1983 da un gruppo di amici appassionati di astronomia. Il gruppo ha come obiettivi lo studio e l’osservazione amatoriale del cielo con i suoi oggetti e la divulgazione dell’astronomia, con conferenze e mostre, presso la propria sede, scuole, biblioteche civiche ed associazioni culturali.

A Parre, sabato 17 (dalle ore 15 alle ore 18) e domenica 18 febbraio (dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18), ci sarà la possibilità di visitare l’Antiquarium e lo scavo archeologico dell’antica Parra, centro fortificato della popolazione degli Orobi. L’ingresso è libero e si svolge in Piazza S. Rocco. Per informazioni 3423897672.

A Oltressanda Alta si svolge una passeggiata classica in versione invernale. Da Nasolino al borgo di Bricconi, alla scoperta di luoghi ancora incontaminati e di antiche cascine. Un itinerario per gli appassionati di percorsi nel verde e per i palati esigenti di gusti nostrani che troveranno soddisfazione nella degustazione di prodotti tipici presso l’azienda agricola della contrada al termine del percorso. Il ritrovo è fissato alle ore 15 presso il parcheggio del municipio di Nasolino. Costo 7 euro adulti e 4 euro bambini under 10 compresa degustazione, prenotazione obbligatoria allo 035704063.

La Scuola Sci Snowboard Monte Pora organizza a Castione della Presolana alle ore 17, una fiaccolata per bambini. Al termine un piccolo rinfresco per i partecipanti. Per informazioni: 034660039.

 

Domenica 18 febbraio

Continuano a Clusone le visite guidate all’Orologio Planetario, fantastica costruzione opera di Pietro Fanzago, avvenuta nel 1582. Il tour comprende anche la visione del prezioso meccanismo interno custodito nell’antica torre civica. La prima visita si tiene alle ore 10, seconda visita ore 11. Ritrovo presso l’Ufficio Turistico in piazza Orologio. Info e prenotazioni 034621113 o 3423897672.

Una delle più pittoresche contrade montane di Ardesio racconta tutto il suo splendore tra tradizione, arte votiva e natura. Un percorso inedito ci porterà alla scoperta di antichi vicoli ciottolati, con visita alle case rurali alpine che formano il borgo e racchiudono la preziosa chiesetta di Santa Maria Elisabetta, protezione spirituale contro la minaccia delle pericolose valanghe dal monte Secco. Infine per concluderà la giornata una breve via panoramica condurrà in un agriturismo ricco di tradizioni e sapori tipici! Il ritrovo è fissato alle ore 15 presso chiesa di Santa Elisabetta a Ludrigno. A seguire degustazione presso l’agriturismo Malga di Stalecc. Il costo è di 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini under 10 compreso di degustazione. La prenotazione è obbligatoria allo 035704063.

il comune di Parre e l’assessorato alla cultura e al Turismo, presenta Gli Orobi e il Sacro. L’Archeologo Marcello Albini illustrerà alcuni enigmatici rituali compiuti dall’antico popolo degli Orobi, la sacralità e l’identità di una popolazione poco conosciuta. A seguire aperitivo convenzionato. L’evento si svolge in via San Rocco a Parre, alle ore 11. Per informazioni: 035701002.

Lo Sci Club Gromo propone la IV edizione della Timogno Sky Raid, gara individuale di sci alpinismo a tecnica classica, inserita all’interno del calendario nazionale FISI e valida come prova del campionato provinciale di Bergamo. La gara prevede uno sviluppo di 18 chilometri e un dislivello di 1880 metri, con sei salite e sei discese sulle nevi del Timogno. L’evento si svolge presso gli Spiazzi di Gromo dalle 06.30 alle 14.30.

il Club Alpino Italiano-Sottoscrizione Alta Valle Seriana organizza una Salita al Piz Tri (2308 mt), stupenda montagna della Val Camonica. Il ritrovo è fissato alle ore 6 alla sede CAI di Ardesio, dove avverrà lo spostamento con mezzi propri a Loritto, frazione di Malonno in Valle Camonica. La gita è aperta a tutti, si potranno utilizzare sci, ciaspole o i ramponcini. Il dislivello complessivo è di 1145 metri, con un tempo di percorrenza indicativo di 2 ore e mezza. È previsto il pranzo al sacco. In caso di maltempo l’escursione verrà posticipata a domenica 25 febbraio. Il costo di iscrizione è di 10 euro per i soci CAI e di 15 euro per i non iscritti. Per informazioni e prenotazioni 3487667933.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia