Il 6 e il 7 maggio

Il weekend nelle valli orobiche #9 Tutti gli eventi da non perdere

Il weekend nelle valli orobiche #9 Tutti gli eventi da non perdere
06 Maggio 2017 ore 10:30

Un altro weekend ricco di manifestazioni ed eventi ci attende nelle nostre valli. Ecco le migliori proposte.

 

Sabato 6 Maggio

Presso la Chiesa parrocchiale di Santa Croce, frazione di San Pellegrino Terme, si tiene un convegno dedicato alla famiglia di pittori rinascimentali dei Santacroce. Relatori della serata, dove verranno presentati foto e filmati relativi alla storia della famiglia nel corso degli anni, saranno Renata Stradiotti e Giovanni Villa. L’incontro è fissato per le ore 20.30.

A Zogno è prevista l’apertura di Villa Belotti, dove verranno esposte le 26 opere che la famiglia omonima a donato al Comune. La Casa Museo Bortolo Belotti è il frutto di un importante lavoro di riqualificazione degli spazi, nella logica di un percorso di fruizione delle opere che evidenzia momenti della vita dello storico zognese, nei luoghi da lui vissuti. Dalla riqualificazione della villa si è quindi pensato di creare una rete culturale, con lo scopo di valorizzare il patrimonio dell’area cittadina. Gli spazi che ne fanno parte sono: Villa Bortolo Belotti, il Museo della Valle, il Museo di San Lorenzo, il Museo del Soldato e le Grotte delle Meraviglie. In ogni luogo della Rete saranno messi a disposizione del pubblico un totem multimediale con la descrizione di alcune delle opere principali e dei tablet con i quali approfondire il percorso di visita. Alle 17, dopo il taglio del nastro istituzionale, sarà possibile partecipare a una visita guidata all’interno della Casa Museo. Dalle 20 alle 22, inoltre, tutti i luoghi della rete culturale saranno aperti gratuitamente e sarà disponibile un servizio di trasporto.

Il centro di Leffe ospita il XIV° Trofeo Valli Bergamasche. Due i percorsi in programma: staffetta a tre elementi per gli uomini e prova individuale per le donne, su un percorso ormai storico di circa 8 chilometri. Ritrovo alle ore 12 nel centro di Leffe, in Piazza della Libertà, da sempre sede di partenza e arrivo, con il via del primo staffettista della gara maschile alle ore 15, seguito alle 15.10 dallo start della prova in linea femminile. Info, qui.

A Cene, alle ore 17.30 presso la Sala Consiliare del Comune, si tiene un evento dedicato alla presentazione del quaderno realizzato dal Circolo Culturale in collaborazione con la Sezione ANPI, intitolato I Partigiani di Cene. Un’occasione per raccontare gli episodi più importanti della resistenza nelle nostre zone. Sarà presente anche una mostra fotografica a cura del Circolo Fotofficina, Cene Ieri e Oggi, con immagini d’epoca da confrontare con quelle attuali.

Ad Ardesio, in alta Val Seriana, un itinerario inedito ci guiderà sulle tracce della storia. Partendo dal centro storico del paese passeggeremo nelle frazioni di Botto Alto, Piazzolo e Ustigno, ripercorrendo la storia di Alice Schwamenthal e della sua famiglia: nel corso della seconda guerra mondiale fu costretta a scappare da Vienna. Dopo mesi di clandestinità e continue fughe fu accolta e nascosta dalla gente di queste contrade. Ritrovo ore 15 presso il Sagrato del Santuario della Madonna delle Grazie. A seguire degustazione presso Ristorante Bigoni. Costo 5 euro e prenotazione obbligatoria al 342.3897672.

 

 

Domenica 7 maggio

A Valleve il bar ristoro Lo Scoiattolo organizza uno slalom gigante non competitivo sulla pista Arale. La giornata è aperta a tutti. A seguire è prevista una grigliata sulla neve, con polenta taragna e capriolo. Per eventuali informazioni: info@valbrembanaweb.it.

Nella piccola contrada di Sussia, frazione di San Pellegrino, i Priulas organizzano un’escursione guidata alla scoperta della natura, della storia e delle curiosità di un sentiero e di un luogo che hanno molto da raccontare. Il ritrovo è fissato alle ore 8 in piazzale Rosmini a San Pellegrino Terme, con arrivo a Sussia e pranzo in loco a base di polenta, carne alla griglia e formaggio. La passeggiata è adatta a tutti. Prenotazioni al: 3347609750 oppure all’indirizzo email: priulas@yahoo.it.

Doppio appuntamento a San Pellegrino Terme, dove dalle 9 alle ore 18 lungo il Viale Papa Giovanni XXIII si terrà la Festa di Primavera. Saranno presenti bancarelle, gonfiabili e negozi itineranti di artigianato locale. Tutte le informazioni sul sito ufficiale. Per chi invece vuole cimentarsi in un tuffo nel passato sono previste le visite guidate offerte dall’associazione Oter al Casino di San Pellegrino. Per tutto il pomeriggio dalle 14 alle 18. Informazioni e prenotazioni: di info@associazioneoter.com.

A Pradalunga, in Val Seriana, si tiene la terza edizione di Pomeriggio Musicale, con la Corale Parrocchiale S. Lucia e con il Patrocinio del Comune di Pradalunga. L’evento si terrà alle 15.30 presso l’Auditorium dell’Oratorio S. Giovanni XXIII di Cornale, con la partecipazione dei bambini della Scuola Materna Parrocchiale S.Lucia e il Coro Gli Harmonici.

Ci spostiamo a Nembro, dove si tiene il 54° Festival Pianistico Internazionale. Durante la manifestazione si terrà anche il concerto del pianista Jin Ju. Il costo dell’ingresso è di 5 euro e i biglietti possono essere acquistati in prevendita presso la Bottega Gherim in Piazza della Libertà. Inizio alle ore 21, tutte le informazioni al numero: 035.4127207.

A Selvino è previsto il passaggio della XXI° Felice Gimondi. La Gran Fondo Internazionale è una gara per cicloamatori che porta il nome del grande campione bergamasco Felice Gimondi e che si svolge nel mese di maggio a Bergamo. A Selvino il passaggio è previsto per le vie centrali del paese dalle ore 8 alle 11 con pit stop presso la piazza del Comune. Per chiunque fosse interessato ad assistere alla manifestazione sono disponibili tutti i dettagli sul sito ufficiale.

Una facile passeggiata per famiglie è quella che viene invece proposta dal comune di Rovetta. Un percorso fra le antiche case rurali del paese e il racconto della storia di due ingredienti nostrani ma oggi riconosciuti dai migliori palati. Il Mais Rostrato Rosso e la Patata di Rovetta. La passeggiata si concluderà con un particolare laboratorio sulla semina del mais. Ritrovo ore 15 davanti al Municipio. A seguire aperitivo presso il Bar Costa d’Oro. Costo 5 euro compresi di degustazione, prenotazione obbligatoria al 342.3897672.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia